Lotto Arena - Antwerp 29/01/2014 - 18:30CET (18:30 ora localelocali)

Fase finale - Fase a gironi - Gruppo D

Spagna - Croazia
3-3
 

Spagna - Croazia 3-3 - 29/01/2014 - Pagina della partita - EURO Futsal 2014

SSI Err
Il sito ufficiale del calcio europeo

Lacrime di gioia per Capar

Pubblicato: giovedì, 30 gennaio 2014, 2.17CET
"Ho pianto come un bambino", ha detto Matija Capar a UEFA.com dopo aver segnato da portiere di movimento il gol del 3-3 contro la Spagna. Il Ct Mato Stanković spiega come ha fermato i campioni in carica.
di Paul Saffer & Gonzalo Aguado
da Lotto Arena
Lacrime di gioia per Capar
Matija Capar festeggia ©Getty Images

Statistiche partite

Spagna
Croazia

3

Gol segnati

3

47

Tiri totali

19

16

Tiri nello specchio

11

22

fuori

7

9

Bloccati

1

3

sui legni

0

17

Calci d'angolo

3

0

Cartellini gialli

0

0

Cartellini rossi

0

1

Falli commessi

1

0

Falli subiti

1

Formazioni

Spagna

Spagna

Croazia

Croazia

1Rafa (PO)1Jukić (PO) (C)
2Ortiz7Jelovčić
17:20
5Aicardo
15:15
8Marinović
10Rafael Usín10Novak
14Raúl Campos11Suton
13Jesús Herrero (PO)12Stojkić (PO)
12Juanjo (PO)2Capar
37:38
3José Ruiz4Grbeša
4Torras (C)5Pavić
6Fernandão6Babić
9:44
7Pola9Protega
8Miguelín13Matošević
9Lozano14Duvančić
11Lin
26:14
27:06

Allenatori

José Venancio López (ESP)
Mato Stanković (CRO)

Primo arbitro

Pascal Lemal (BEL)

Cartella stampa

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 30/01/2014 09:10 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
  
Pubblicato: giovedì, 30 gennaio 2014, 2.17CET

Lacrime di gioia per Capar

"Ho pianto come un bambino", ha detto Matija Capar a UEFA.com dopo aver segnato da portiere di movimento il gol del 3-3 contro la Spagna. Il Ct Mato Stanković spiega come ha fermato i campioni in carica.

Matija Capar, portiere di movimento Croazia
Mi sento benissimo! Ho pianto come un bambino dopo la partita perchè ho avuto due brutti infortuni negli ultimi due anni e credevo che non sarei più tornato a giocare, mentre adesso ho segnato alla Spagna e abbiamo pareggiato 3-3. Ero emozionatissimo e i compagni mi hanno chiesto: "Cosa ti fa male?" Ho risposto: “Niente, niente”, ero solo felice!

Abbiamo un’ottima squadra, non abbiamo affrontato questa partita in modo diverso dal solito. Abbiamo [Dario] Marinović, [Tihomir] Novak, [Franko] Jelovčić – sapevamo di poter giocare alla pari con la Spagna e non abbiamo mai alzato bandiera bianca.

Mato Stanković, Ct Croazia
Tutti dicevano che la Spagna era molto superiore ma noi credevamo di poter ottenere qualcosa del genere. Siamo scesi in campo senza paura. Ovviamente siamo stati anche fortunati, ma abbiamo giocato bene.

Con il portiere di movimento volevo solo tenere palla per due minuti. Poi all’improvviso gli ho chiesto di andare a segnare e lui l’ha fatto. A volte capita, oggi è andata bene.

Non abbiamo dieci giocatori ai livelli della Spagna, ma cinque o sei sì e stasera Dio era dalla nostra parte . Adesso pensiamo a riposarci e poi a preparare al meglio la partita con la Repubblica ceca.

José Venancio López, Ct Spagna
Non sono sorpreso, sapevo che sarebbe stata equilibrata. La Croazia ha giocato una grande partita, anche se non credevo che potesse riuscire a pareggiare alla fine. Nel primo tempo non abbiamo difeso bene. Ci hanno fatto male con il loro pivot. Poi abbiamo corretto qualcosa e pensavo che potevamo chiudere sul 3-2.

Giù il cappello davanti alla Croazia, nel primo tempo ha giocato benissimo. Per noi è un passo indietro ma siamo ancora fiduciosi. Domenica siamo attesi da una gara senza margini di errore ma lavoreremo per correggere quelli che abbiamo commesso oggi.

Torras, capitano Spagna
Le prime partite possono andare così. La Spagna è favorita ma non significa che può sempre vincere agevolmente. Non siamo mai entrati in ritmo, eravamo lenti. Loro hanno utilizzato molto il pivot.

Nel primo tempo non abbiamo giocato bene, ma nella ripresa siamo migliorati girando il pallone molto meglio, con maggiore velocità. Abbiamo creato occasioni senza farli ripartire in contropiede come facevano nel primo tempo.

Ci abbiamo provato fino alla fine ma non siamo riusciti a vincere. Può essere positivo per imparare che non sarà facile come qualcuno poteva pensare.

Ultimo aggiornamento: 07/03/18 1.31CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili allenatori
Profili squadre
Partita collegata

https://it.uefa.com/futsaleuro/season=2014/matches/round=2000398/match=2013043/postmatch/quotes/index.html#lacrime+gioia+capar