Il sito ufficiale del calcio europeo

Germania e Kosovo tra le esordienti a Futsal EURO

Pubblicato: giovedì, 1 settembre 2016, 12.00CET
Un record di 48 squadre parteciperanno complessivamente a UEFA Futsal EURO 2018, comprese le esordienti Germania e Kosovo. Il sorteggio delle qualificazioni alle 14.30.
Germania e Kosovo tra le esordienti a Futsal EURO
La Germania ha fondato quest'anno la sua prima nazionale di futsal in vista delle qualificazioni del 2018 ©Getty Images
 

Foto

  • Bebe (Portugal) & Bebe (Spain)
  • Portugal v Spain - UEFA Futsal EURO 2018 Final
  • João Matos (Portugal)
  • Tunha (Portugal)
Pubblicato: giovedì, 1 settembre 2016, 12.00CET

Germania e Kosovo tra le esordienti a Futsal EURO

Un record di 48 squadre parteciperanno complessivamente a UEFA Futsal EURO 2018, comprese le esordienti Germania e Kosovo. Il sorteggio delle qualificazioni alle 14.30.

Germania e Kosovo esordiranno a UEFA Futsal EURO nel primo torneo allargato a 48 squadre (un record) con fase finale in Slovenia nel 2018.

Mentre i padroni di casa della Slovenia sono certi di un posto nella fase finale che si giocherà dal 30 gennaio all'11 febbraio 2018 nell'Arena Stožice di Ljubljana, le altre 47 nazionali prenderanno parte al sorteggio di qualificazione al quartier generale UEFA di Nyon alle 14.30 del 21 otobre, trasmesso in diretta streaming su UEFA.com. Le 21 squadre con i coefficienti più alti*, compresi i detentori della Spagna, sono qualificate al turno principle, mentre le altre 26 scenderanno in campo nel turno preliminare.

Turno preliminare: 23 gennaio1 febbraio 2017

• Ci saranno sette gironi, di cui cinque da quattro squadre e due da tre, e tutti si giocheranno in mini tornei con sede unica.

• Le contendenti verranno suddivise in quattro fasce in base alla loro classifica coefficienti. Le squadre ospitanti sono sette (Bulgaria, Cipro, Georgia, Gibilterra, Lettonia, Lituania e Galles) e verranno sorteggiate da un'urna diversa ma saranno posizionate nel loro girone in base alla loro fascia (i due gironi da tre squadre non avranno formazioni di quarta fascia).

• Le sette vincenti dei gironi avanzeranno al turno principale.

Highlight 2016: le magie di Ricardinho

Turno principale: 3–12 aprile 2017
• Verranno formati sette gironi da quattro.

• Le squadre verranno nuovamente divise in quattro fasce, con le sette qualificate dal turno preliminare piazzate in quarta fascia. Le sette squadre ospitanti sono già state scelte proprio come accaduto nel sorteggio del turno preliminare: Azerbaigian, Bielorussia, Kazakistan, Polonia, Romania, Turchia e Ucraina.

• In base alle decisioni del panel Emergenze UEFA, Azerbaigian e Armenia non possono sfidarsi, la Spagna non può giocare contro Gibilterra e il Kosovo non può giocare contro Serbia o Bosnia ed Erzegovina. In caso il sorteggio metta insieme queste squadre, Armenia, Gibilterra e/o Kosovo passeranno al girone successivo in ordine alfabetico.

• Le sette vincenti dei gironi di qualificazione si qualificheranno alla fase finale in Slovenia. Le sette seconde più la migliore terza giocheranno gli spareggi il 10–13 e 24–27 settembre 2017. Le vincenti dei quattro doppi confronti completeranno la griglia delle 12 squadre in corsa nella fase finale.

  • Le squadre del turno preliminare

©GFA

Gibilterra è una delle nazioni ospitanti

Padroni di casa (fascia):
Lettonia (1)
Georgia (1)
Bulgaria (2)
Lituania (3)
Cipro (3)
Galles (3)
Gibilterra (3)

Altre entranti:
Prima fascia
Francia
Norvegia
Svezia
Inghilterra
Grecia

©Rustam Hajiyev

La Danimarca contro l'Ucraina nelle qualificazioni del 2016

Seconda fascia
Moldavia
Danimarca
Montenegro
Svizzera
Armenia
Andorra

Terza fascia
Albania
Israele
Estonia

Quarta fascia
Malta
San Marino
Scozia
Germania (esordiente)
Kosovo (esordiente)

  • Le squadre del turno principale

©Getty Images

Il Kazakistan è arrivato terzo nel 2016

Padroni di casa (fascia):
Ucraina** (1)
Azerbaigian** (1)
Kazakistan** (1)
Romania (2)
Bielorussia (3)
Polonia (3)
Turchia (3)

Altre entranti:
Prima fascia
Spagna** (detentori)
Russia**
Portogallo**
Italia**

©Getty Images

La Serbia nel 2016 ha raggiunto la semifinale da padrone di casa

Seconda fascia
Serbia**
Croazia**
Repubblica Ceca**
Ungheria**
Slovacchia
Olanda

Terza fascia
Belgio
Bosnia-Erzegovina
Finlandia
ERJ Macedonia

Quarta fascia
Vincenti del turno preliminare Gruppi A–G

  • Padrone di casa della fase finale (qualificata):

Slovenia**

**qualificato nel 2016

Ultimo aggiornamento: 21/10/16 14.39CET

https://it.uefa.comhttp://it.uefa.com/futsaleuro/season=2016/draws/index.html