Il sito ufficiale del calcio europeo

Futsal EURO: teste di serie confermate

Pubblicato: Giovedì, 25 settembre 2014, 17.39CET
Sono state confermate le urne per il sorteggio della fase di qualificazione, che verrà trasmesso in diretta streaming da Nyon il 26 settembre a partire dalle 14.00CET.
Futsal EURO: teste di serie confermate
L'Italia ha vinto l'ultimo Europeo di Futsal ©Sportsfile
 

Foto

  • Bebe (Portugal) & Bebe (Spain)
  • Portugal v Spain - UEFA Futsal EURO 2018 Final
  • João Matos (Portugal)
  • Tunha (Portugal)
Pubblicato: Giovedì, 25 settembre 2014, 17.39CET

Futsal EURO: teste di serie confermate

Sono state confermate le urne per il sorteggio della fase di qualificazione, che verrà trasmesso in diretta streaming da Nyon il 26 settembre a partire dalle 14.00CET.

Sono state confermate le urne per il sorteggio della fase di qualificazione per UEFA Futsal EURO, con l'esordiente Scozia tra le 46 nazioni che sognano di alzare il trofeo nel 2016 in Serbia.

Mentre i padroni di casa sono qualificati di diritto per la competizione, in programma dal 2 al 13 febbraio 2016 a Belgrado, le altre 45 squadre vanno al sorteggio della fase di qualificazione, che si svolgerà a Nyon il 26 settembre alle 14.00(CET) e verrà trasmesso in diretta su UEFA.com. Le 21 nazioni con il coefficiente più alto, compresa l'Italia campione in carica, accedono direttamente alla fase principale, mentre le altre 24 iniziano da quella preliminare.

Fase preliminare: 13–18 gennaio 2015
• Vengono formati sei gironi da quattro squadre. Gli incontri si disputano sotto forma di minitornei in sede unica.

• Ai fini del sorteggio, le contendenti sono assegnate a una delle quattro fasce in base al ranking per coefficienti. Sei nazioni vengono designate come padrone di casa ed estratte da un'urna separata, quindi vengono collocate nei vari gironi secondo la fascia di appartenenza.

• Le sei vincitrici dei gironi e la migliore seconda si qualificano per la fase principale.

Fase principale: 17–22 marzo 2015
• Vengono formati sette gironi da quattro squadre.

• Le squadre vengono nuovamente suddivise in quattro fasce (le sette provenienti dalla fase preliminare appartengono alla quarta). Come per la prima fase, vengono preselezionate sette nazioni ospitanti.

• Le sette vincitrici dei gironi raggiungono la Serbia alla fase finale. Le sette seconde e la migliore terza disputano gli spareggi, in calendario il 15 e il 22 settembre 2015. Le vincitrici completano il tabellone delle 12 squadre che partecipano al torneo.

URNE SORTEGGIO
Turno preliminare
Urna 1 (padroni di casa): Moldavia (fascia 2), Montenegro (2), Lituania (2),  Buglaria (2), Svezia (3), Malta (4)

Urna 2 (fascia 4): Gibilterra, Estonia, Galles, San Marino, Scozia

Urna 3 (fascia 3): Andorra, Albania, Cipro, Danimarca, Svizzera,

Urna 4 (fascia2): Inghilterra, Armenia

Urna 5 (fascia 1): Lettonia, Franciae, Finlandia, Georgia, Grecia, Israele

Turno principale
Urna 6 (padroni di casa): Croazia (1), Romania (2), Slovenia (2), Azerbaigian (2), Bosnia ed Erzegovina (3), Polonia (3), Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia (3)

Urna 7 (fascia 4): Vincitrici del turno preliminare Gruppi dalla A alla F più le migliori seconde 

Urna 8 (fascia 3): Belgio, Turchia, Kazakistan, Norvegia

Urna 9 (fascia 2): Ungheria, Slovacchia, Olanda, Bielorussia

Urna 10 (fascia 1): Italia (campione in carica), Spagna, Russia, Portogallo, Ucraina, Repubblica ceca 

*In seguito alle decisioni prese dal Panel di Emergenza UEFA, la Spagna non può essere sorteggiata con Gibilterra mentre l'Azerbaigian non può essere sorteggiato con l'Armenia.

Paese ospitante fase finale: Serbia

Ultimo aggiornamento: 26/09/14 15.02CET

http://it.uefa.com/futsaleuro/news/newsid=2147040.html#futsal+euro+teste+serie+confermate