Il sito ufficiale del calcio europeo

Ucraina

Pubblicato: Venerdì, 27 settembre 2013, 11.46CET
Due volte finalista ai Campionati Europei, l'Ucraina punta in alto al suo primo torneo senza il tecnico Gennadiy Lysenchuk sulla panchina.
Ucraina
Ukraine alle fasi finali del 2012 ©Action Images
 

Foto

  • Bebe (Portugal) & Bebe (Spain)
  • Portugal v Spain - UEFA Futsal EURO 2018 Final
  • João Matos (Portugal)
  • Tunha (Portugal)
Pubblicato: Venerdì, 27 settembre 2013, 11.46CET

Ucraina

Due volte finalista ai Campionati Europei, l'Ucraina punta in alto al suo primo torneo senza il tecnico Gennadiy Lysenchuk sulla panchina.

Due volte finalista ai Campionati Europei UEFA Futsal, l'Ucraina punta a fare ancora meglio nel 2014, sostenuta da una solida tradizione a questo livello.

Diventata una nazionale indipendente nel 1994 sotto la guida tecnica Gennadiy Lysenchuk, rimasto sulla panchina fino allo scorso anno, l'Ucraina al suo primo vero torneo, la Coppa del Mondo FIFA del 1996, taglia il traguardo delle semifinali. Raggiunge le finali europee nel 2001 e 2003, perdendo rispettivamente contro Spagna e Italia, e partecipa regolarmente ai Campionati del Mondo.

Prima del suo addio, Lysenchuk riparte da una nuova generazioni di giocatori in seguto al ritiro di diversi giocatori di alto livello come Serhiy Koridze. Il nuovo tecnico Yevgen Ryvkin siede anche sulla panchina dei campioni nazionali del Lokomotiv Kharkiv, che compongono la spina dorsale della squadra. 

Qualificazioni
Turno principale:
Inghilterra 7-0, Slovenia 3-8, Turchia 4-2 (secondi classificati Gruppo 7)

Spareggi: Ungheria 2-1(c), 4-5(t), agg: 6-6 (l'Ucraina vince per i gol in trasferta)

Giocatori chiave
Denys Ovsyannikov, Valeriy Legchanov, Dmytro Sorokin

AllenatoreYevgen Ryvkin

Data di nascita: 7 settembre 1967
Carriera da allenatore:
Lokomotiv Kharkiv, Ucraina Under 21, Ucraina

Ryvkin ha cominciato a guidare la squadra all'inizio del 2013 e alla sua prima fase di qualificazione ha conquistato un posto per UEFA Futsal EURO 2014, dopo il successo agli spareggi contro l'Ungheria. Aveva in precedenza assunto la guida della nazionale Under 21 nel 2012, pur mantendo il suo ruolo di tecnico del Lokomotiv, da cui ha selezionato l'intera squadra che ha vinto le Universiadi e il prestigioso torneo di San Pietroburgo. Ha successivamente sostituito Lysenchuk sulla panchina della rappresentativa maggiore.

Ha lavorato al Lokomotiv (poi accademia Ucraina Southern Railways) dal 1991, partendo dalle squadre giovanili e riscontrando grande successo in termini di trofei e sviluppo dei giocatori. Ryvkin è stato promosso in prima squadra, guidandola fino alla massima divisione. Ha vinto la coppa nazionale nel 2009 e il titolo nel 2011 e 2013.

Migliori marcatori qualificazioni
Dmytro Sorokin 4

Risultati nel torneo
2012: quarti di finale
2010: quarti di finale
2007: fase a gironi
2005: quarto posto
2003: secondo posto
2001: secondo posto
1999: non qualificata
1996: quinto posto

Ultimo aggiornamento: 17/01/14 16.05CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/futsaleuro/news/newsid=2001650.html#ucraina