UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Riepilogo semifinali UEFA Futsal EURO: Portogallo e Russia in finale

La Russia soffre contro l'Ucraina ma conquista la sua settima finale, il Portogallo supera la Spagna in rimonta.

La Spagna esulta dopo la vittoria ai quarti contro la Slovacchia
La Spagna esulta dopo la vittoria ai quarti contro la Slovacchia SPORTSFILE

I campioni in carica del Portogallo e la Russia (campione del 1999) si sfideranno entrambe per il secondo titolo UEFA Futsal EURO domenica allo Ziggo Dome di Amsterdam dopo aver vinto 3-2 le rispettive semifinali nella capitale olandese.

La Russia ha superato l'Ucraina grazie a un rigore nel finale, mentre il Portogallo ha recuperato due gol alla Spagna con due gol di Zicky. Spagna e Ucraina inizieranno l'azione di domenica quando si incontreranno per il terzo posto.

Il cammino verso la finale

SEMIFINALI (venerdì)

Ucraina - Russia 2-3
Portogallo - Spagna 3-2 

FINALE PRIMO E TERZO POSTO (domenica)

Finale terzo posto: Spagna - Ucraina (14:30, Amsterdam)
Finale
: Portogallo - Russia (17:30, Amsterdam)

Orari CET

Ucraina - Russia 2-3

Highlights: Ucraina - Russia 2-3
Highlights: Ucraina - Russia 2-3

Un'invenzione di Artem Niyazov e un rigore parato da Dmitri Putilov regalano alla Russia l'undicesima vittoria consecutiva (qualificazioni comprese) e un posto in finale. La Russia parte bene e si porta in vantaggio dopo 76 secondi. Sugli sviluppi di un corner, Sergei Abramov riceve palla e serve Anton Sokolov, che insacca con un rasoterra deviato.

Poco prima del quarto d'ora, Andrei Afanasyev incorna sulla traversa una rimessa lunga di Putilov, ma reagisce per primo e raddoppia. Nel giro di un minuto l'Ucraina torna in partita: dopo un calcio d'angolo, la palla finisce a Yevgen Siryi, che trova il gol da fuori area. L'Ucraina si spinge alla ricerca del pareggio e colpisce il palo poco prima dell'intervallo con Yaroslav Lebid. Stessa sorte per un tiro del russo Daniil Davydov a inizio ripresa.

Dopo la mezz'ora, però, la Russia si porta sul 3-1 con una spettacolare sforbiciata di Niyazov su assist di Nando. A 5' dalla fine, l'Ucraina accorcia ancora grazie a un tiro da fuori area del portiere Petro Shoturma deviato in rete da Danyil Abakshyn. L'Ucraina ha anche la possibilità di pareggiare su rigore per fallo di Afanasyev su Korsun, ma il tiro di Shoturma viene parato di piede da Putilov e la Russia resiste fino al triplice fischio.

Statistica: la Russia è in finale per la settima volta ma ha vinto il titolo solo nel 1999.

Portogallo - Spagna

Highlights: Portogallo-Spagna 3-2
Highlights: Portogallo-Spagna 3-2

Dopo tutta la grande anticipazione, la Spagna è andata in vantaggio dopo 17 secondi quando i suoi quattro giocatori hanno giocato la palla fino a quando Sergio Lozano ha trovato per Raúl Gómez per superare André Sousa. Mentre il gioco scorreva da un capo all'altro, il Portogallo ha colpito il palo tre volte di cui due di Pany Varela, ma la Spagna ha trovato il secondo gol quando Chino ha affrontato la punizione di Mellado con un fantastico a giro.

Tomás Paço è diventato l'ultimo giocatore portoghese a colpire il palo prima di andare sotto per 2-0 nella pausa, sapendo di aver superato uno svantaggio simile nei quarti di finale della Coppa del Mondo FIFA Futsal dell'anno scorso contro la Spagna. Il Portogallo ha continuato a spingere e a metà della metà del tempo il loro eroe della finale del 2018 Bruno Coelho ha trasformato un rigore dopo che Ortiz ha abbattuto Afonso Jesus.

Non molto tempo dopo, il portoghese di 20 anni Zicky si è girato e ha trovato un varco per mandare il suo tiro oltre Ortiz in copertura. Ed è stato Zicky a vincere la partita per il Portogallo a 79 secondi dalla fine. Erick ha vinto il pallone nella metà campo del Portogallo e ha dato servito Pauleta, che ha restituito il favore. Erick poi ha spinto la palla in dentro da sinistra e Zicky ha chiuso la giocata dei tre giocatori dello Sporting CP. Ortiz, che ha stabilito un nuovo record di 34 presenze in finale, è andato vicino al gol ma per la prima volta la Spagna andrà a finire due EURO Futsal di fila senza titolo.

Statistica: Ortiz, capitano della Spagna, ha eguagliato il record di presenze alla fase finale di Luis Amado (33).

.