UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Riepilogo UEFA Futsal EURO: Spagna e Slovacchia qualificate

Spagna e Slovacchia conquistano gli ultimi due posti ai quarti di finale dopo la fine della fase a gironi.

La Slovacchia festeggia la qualificazione ai quarti
La Slovacchia festeggia la qualificazione ai quarti SPORTSFILE

Spagna e Slovacchia completano il quadro dei quarti di finale di UEFA Futsal EURO 2022 dopo le ultime gare dei Gruppi C e D.

La Spagna rimane in corsa per il suo ottavo titolo con la vittoria per 8-0 contro la già qualificata Georgia a Groningen e termina al primo posto nel girone, rendendo vana la vittoria dell'Azerbaigian per 4-2 contro la Bosnia ed Erzegovina ad Amsterdam. I debuttanti della Slovacchia sconfiggono 5-3 la Croazia a Groningen conquistando il secondo posto nel Gruppo C dietro alla Russia, che mette fine alle speranze della Polonia con la vittoria per 5-1 ad Amsterdam.

I quarti di finale inizieranno lunedì ad Amsterdam, quando i campioni in carica del Portogallo affronteranno la Finlandia e il Kazakistan sfiderà l'Ucraina. Il giorno successivo la Russia affronterà la (Georgia) e la (Spagna) sfiderà la Slovacchia.

Gruppo C In diretta adesso

Giocate G Vittorie V Pareggi P Sconfitte S Segnati Subiti Differenza reti Punti Pti
RUS* Russia*
Ora in gioco
3 3 0 0 16 2 14 9
SVK Slovacchia
Ora in gioco
3 1 1 1 8 12 -4 4
CRO Croazia
Ora in gioco
3 1 0 2 6 10 -4 3
POL Polonia
Ora in gioco
3 0 1 2 4 10 -6 1


Slovacchia - Croazia 5-3 

Highlights: Slovacchia - Croazia 5-3
Highlights: Slovacchia - Croazia 5-3

Martin Směřička e Tomáš Drahovský siglano una doppietta nel successo che serviva alla Slovacchia per passare il turno, in contemporanea alla sconfitta della Polonia contro la Russia. Alla Croazia, a cui serviva almeno un pareggio per qualificarsi ai quarti, non bastano le reti messe a segno da Kristijan Postružin, Matej Horvat e Franco Jelovčić.

Statistica: la Slovacchia è la terza squadra esordiente a raggiungere i quarti in questo torneo, dopo Finlandia e Georgia. Prima di questa edizione, solo due debuttanti avevano superato la fase a gironi in passato: l'Azerbaigian nel 2010 e il Kazakistan nel 2016.

Russia - Polonia 5-1

Highlights: Russia - Polonia 5-1
Highlights: Russia - Polonia 5-1

La Russia, già certa del primato nel girone prima del fischio d'inizio, si porta sul doppio vantaggio con le reti di Anton Sokolov e Daniil Davydov, ma la Polonia, che deve vincere per sperare nella qualificazione, accorcia le distanze poco prima dell'intervallo grazie al rigore trasformato da Sebastian Leszczak. La doppietta di Ivan Chishkala e il gol di Ivan Milovanov, però, sigillano il terzo successo russo in altrettante gare nella fase a girone ed eliminano la Polonia dal torneo.

Statistica: per al terza volta, la Polonia esce nella fase a gironi senza nemmeno una vittoria dopo il 2001 e il 2018.

Gruppo D In diretta adesso

Giocate G Vittorie V Pareggi P Sconfitte S Segnati Subiti Differenza reti Punti Pti
ESP Spagna
Ora in gioco
3 2 1 0 15 3 12 7
GEO Georgia
Ora in gioco
3 2 0 1 5 11 -6 6
AZE Azerbaigian
Ora in gioco
3 1 1 1 8 7 1 4
BIH Bosnia ed Erzegovina
Ora in gioco
3 0 0 3 4 11 -7 0

Georgia - Spagna 0-8

Highlights: Georgia - Spagna 0-8
Highlights: Georgia - Spagna 0-8

I sette volte campioni della Spagna stendono con ben otto reti la Georgia e si qualificano come primi del Gruppo D. I gol portano le firme di otto calciatori diversi, e il capitano spagnolo Ortiz ha un motivo in più per festeggiare: in questa partita ha collezionato la sua presenza numero 52 a Futsal EURO, qualificazioni comprese - un record -, e nelle fasi finali è a una sola distanza dal record di 33 presenze di Luis Amado.

Statistica: la Spagna ha superato la fase a gironi per il 20esimo torneo consecutivo. L'unica volta che non è accaduto è stato nella prima edizione della Coppa del Mondo FIFA Futsal del 1989 - in Olanda.

Azerbaigian - Bosnia ed Erzegovina 4-2

Highlights: Azerbaigian - Bosnia ed Erzegovina 4-2
Highlights: Azerbaigian - Bosnia ed Erzegovina 4-2

L'Azerbaigian si porta subito avanti di due gol con Bolinha ed Eduardo, prima del rigore trasformato da Anel Radmilović. La vittoria della Spagna che sta maturando contemporaneamente nell'altra sfida del girone spegne progressivamente le speranze di qualificazione dell'Azerbaigian, ma nella ripresa i gol di Vilela e Gallo sigillano il successo per 4-2 dopo la rete del momentaneo pareggio di Nermin Kahvedžić.

Statistica: Rizvan Farzaliyev ha giocato la sua 47esima partita a Futsal EURO con l'Azerbaigian, qualificazioni comprese, eguagliando il portiere della Spagna Luis Amado. Solo un giocatore ne ha di più: l'attuale capitano della Spagna Ortiz, che oggi ha raggiunto quota 52.

Il cammino verso la finale: tutte le gare alla Ziggo Dome di Amsterdam

QUARTI DI FINALE

Lunedì 31 gennaio:
Portogallo - Finlandia (17:00, Amsterdam)
Kazakistan - Ucraina (20:00, Amsterdam)

Martedì 1 febbraio:
Russia - Georgia (17:00, Amsterdam)
Spagna - Slovacchia (20:00, Amsterdam)

SEMIFINALI

Venerdì 4 febbraio:
SF1: Portogallo/Finlandia - Spagna/Slovacchia (orario da decidere, Amsterdam)
SF2: Kazakistan/Ucraina - Russia/Georgia (orario da decidere: Amsterdam)

FINALE/PARTITA PER IL TERZO POSTO

Domenica 6 febbraio:

Partita per il terzo posto (14:30, Amsterdam)
Finale (17:30 Amsterdam)