UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Riepilogo UEFA Futsal EURO: Russia e Croazia in scioltezza

Nel Gruppo C, la Russia affonda 7-1 la Slovacchia, mentre la Croazia piega la Polonia.

Artem Antoshkin ha firmato una tripletta per la Russia
Artem Antoshkin ha firmato una tripletta per la Russia ANP via Getty Images

La Russia si conferma tra le favorite per il successo a UEFA Futsal EURO 2022 e anche l'esordio della Croazia nel Grupp C è convincente allo Ziggo Dome di Amsterdam.

L'esordiente Slovacchia segna per prima, ma poi viene travolta 7-1 dalla Russia, trionfatrice nel 1999, mentre la Croazia regola 3-1 la Polonia.Il Gruppo C prosegue martedì ad Amsterdam con le sfide Croazia-Russia e Polonia-Slovacchia. Sabato inizia il Gruppo D a Groningen.

Guarda gli highlights dalla mezzanotte CET

Russia - Slovacchia 7-1  

Highlights: Russia - Slovacchia 7-1
Highlights: Russia - Slovacchia 7-1

La Russia vince in rimonta e inizia il torneo con una vittoria che ne ribadisce lo status di possibile vincitrice. La Slovacchia, all'esordio, va in vantaggio a sorpresa con una conclusione incrociata di Peter Kozár che non dà scampo al portiere Dmitri Putilov.

Ma la Russia domina e segna due volte in 23 secondi a metà del primo tempo, prima con Artem Antoshkin su rimessa laterale di Robinho e poi con una girata in controbalzo di Anton Sokolov. A inizio ripresa, Antoshkin firma il 3-1 con una volée bassa su angolo di Nando. Quindi, Robinho firma un altro gol su azione solitaria e completa la tripletta personale rubando il pallone al portiere Richard Oberman e insaccando a porta vuota. Il giocatore serve poi Sokolov per il sesto gol, mentre Sergei Abramov regala l'assist a Ivan Milovanov per il definitivo 7-1.

Statistica: la Russia ha esordito con un 7-1 (e Robinho in gol) anche nell'edizione 2014, battendo l'Olanda e iniziando un cammino che si sarebbe concluso con il secondo posto.

Polonia - Croazia 3-1 

Highlights: Polonia - Croazia 3-1
Highlights: Polonia - Croazia 3-1

La Polonia parte bene, ma a passare dopos ette minuti è la Crozia. Matej Horvat taglia da destra, supera tre avversari compreso il portiere Michał Kałuża e va a bersaglio con una scintillante Rabona. Patryk Hoły pareggia rubando palla a Horvat nella metà campo polacca e fulminando Žarko Luketin al termine della sua avanzata. Passano appena 15 secondi e la Croazia torna avanti con Antonio Sekulić, che deposita in rete dopo una conclusione respinta di Josip Suton.

Franco Jelovčić firma il 3-1 a metà gara, affondando sulla destra e infilando il pallone in rete quasi dalla liea di fondo. In avvio di ripresa la Polonia coglie due pali e Luketin è costretto a numerosi interventi, ma la Croazia porta a casa i tre punti.

Statistica: la Croazia aveva esordito con un successo contro la Polonia anche alle fasi finali 2001.