EURO futsal: guida alla fase di qualificazione a gironi

Le nuove qualificazioni con sfide di andata e ritorno iniziano l'8 dicembre.

Il Portogallo campione in carica è nel Gruppo 8
Il Portogallo campione in carica è nel Gruppo 8 ©FPF

Per la prima volta, le qualificazioni a UEFA Futsal EURO prevedono una fase a gironi. Le quattro squadre di ogni girone si affrontano in casa e in trasferta tra dicembre e aprile.

Le otto vincitrici dei gironi e le sei migliori seconde raggiungono l'Olanda alla fase finale, in programma dal 9 gennaio al 6 febbraio 2022. Le altre due seconde classificate si affrontano in uno spareggio, da disputarsi tra il 14 e il 17 novembre 2021.

  • La fase finale è stata allargata 16 squadre e si gioca ogni quattro anni anziché ogni due
  • Il Portogallo cerca di difendere il titolo vinto per la prima volta in Slovenia nel 2018
  • La Spagna ha vinto sette titoli (compreso il primo nel 1996, prima che Futsal EURO acquisisse lo status di campionato nel 1999)
  • L'Italia (due volte campione), la Russia (vincitrice nel 1999) e la Spagna hanno partecipato a tutte le fasi finali
  • Tra le squadre partecipanti alla fase di qualificazione a gironi, alcune cercano di arrivare per la prima volta alla fase finale: Albania, Bosnia- Erzegovina, Danimarca, Finlandia, Georgia, Grecia, Israele, Lettonia, Macedonia del Nord, Moldavia, Montenegro, Norvegia, Slovacchia, Svizzera
  • Repubblica Ceca, Kazakistan, Portogallo, Russia e Spagna, oltre ai padroni di casa della Lituania, parteciperanno alla Coppa del Mondo FIFA di futsal 2021, in programma dal 12 settembre al 3 ottobre. E' ancora da assegnare un posto alle squadre europee

Gironi di qualificazione

Highlights finale Futsal EURO 2018
Highlights finale Futsal EURO 2018

Gruppo 1: Danimarca, Croazia, Albania, Ucraina

Prime partite
8 dicembre: Croazia - Albania

Gruppo 2: Bulgaria/Armenia*, Francia, Georgia, Russia

*Giocheranno gli spareggi qualificazione il 6 e 9 dicembre

Prime partite
8 dicembre: Francia - Georgia

Gruppo 3: Grecia, Azerbaigian, Slovacchia, Moldavia

Prime partite
8 dicembre: Azerbaigian - Slovacchia, Moldavia - Grecia

Gruppo 4: Macedonia del Nord, Romania, Serbia, Bosnia ed Erzegovina

Prime partite
28 gennaio: Romania - Serbia, Bosnia ed Erzegovina - Macedonia del Nord

Gruppo 5: Israele, Kazakistan, Ungheria, Bielorussia

Prime partite
8 dicembre: Israele - Bielorussia
9 dicembre: Kazakistan - Ungheria

Gruppo 6: Svizzera, Spagna, Lettonia, Slovenia

Prime partite
8 dicembre: Spagna - Lettonia, Slovenia - Svizzera

Gruppo 7: Montenegro, Italia, Belgio, Finlandia

Prime partite
8 dicembre: Italia - Belgio
9 dicembre: Finlandia - Montenegro

Gruppo 8: Polonia, Portogallo (campione in carica), Norvegia, Repubblica Ceca

Prime partite
29 gennaio: Repubblica Ceca - Polonia, Portogallo - Norvegia

Date degli incontri

8–9 dicembre 2020
27 gennaio –
3 febbraio 2021
2–10 marzo 2021
6–14 aprile 2021

Spareggio

Ottava seconda classificata - Settima seconda classificata

Contendenti