UEFA Futsal EURO 2018: Slovenia e Serbia per l'Italia

Il sorteggio di Lubiana ha stabilito che i padroni di casa della Slovenia affronteranno Italia e Serbia, mentre gli esordienti della Francia giocheranno contro i campioni in carica della Spagna

Mile Ačimović ha aiutato nelle fasi del sorteggio di Lubiana
©UEFA.com

I padroni di casa di UEFA Futsal EURO 2018 della Slovenia sono stati inseriti in un girone impegnativo con Italia e Serbia, mentre la Francia - all'esordio nella competizione - affronterà i campioni in carica della Spagna. Il sorteggio, che si è tenuto venerdì al Castello di Lubiana, è stato condotto dagli ambasciatori del torneo Mile Ačimović e Mile Simeunović, nonché dalla stella di sci Tina Maze.

Gruppo A: Slovenia (nazione ospitante), Italia, Serbia

Gruppo B: Russia, Kazakistan, Polonia

Gruppo C: Portogallo, Ucraina, Romania

Gruppo D: Spagna (detentori), Azerbaijan, Francia

Guida al sorteggio

  • La Slovenia inizierà contro i padroni di casa del 2016 della Serbia (che aveva battuto la Slovenia per 5-1 nella prima partita di quella fase finale a Belgrado) e poi affronterà l'ultima squadra che ha vinto la competizione in casa, ovvero l'Italia (nel 2003).
  • La Russia ha battuto per 2-1 il Kazakistan nella fase a gironi del 2016, ed entrambe in quella competizione si sono aggiudicate una medaglia (d'argento per la Russia, di bronzo per il Kazakistan). La Polonia è alla sua prima fase finale dal 2001.
  • Il Portogallo ha battuto per 4-0 la Romania nelle qualificazioni a questa fase finale.
  • All'esordio nella fase finale, la Francia giocherà la prima partita contro i campioni in carica della Spagna che nella fase a gironi della Coppa del Mondo FIFA di futsal del 2016 aveva battuto l'Azerbaijan per 4-2.
  • La fase finale si giocherà dal 30 gennaio al 10 febbraio all'Arena Stožice di Lubiana.
Guarda la vittoria della Spagna nel 2016
Guarda la vittoria della Spagna nel 2016

Calendario fase finale (orario d'inizio da confermare)
Fase a gironi

Martedì 30 gennaio
Gruppo A: Slovenia - Serbia
Gruppo B: Russia - Polonia
Mercoledì 31 gennaio

Gruppo C: Portogallo - Romania
Gruppo D: Spagna - Francia
Giovedì 1° febbraio
Gruppo A: Serbia - Italia
Gruppo B: Polonia - Kazakistan
Venerdì 2 febbraio
Gruppo C: Romania - Ucraina
Gruppo D: Francia - Azerbaijan
Sabato 3 febbraio
Gruppo A: Italia - Slovenia
Gruppo B: Kazakistan - Russia
Domenica 4 febbraio
Gruppo C: Ucraina - Portogallo
Gruppo D: Azerbaijan - Spagna

Quarti di finale
Lunedì 5 febbraio
QF1: Vincente A - Seconda B
QF2: Seconda A - Vincente B
Martedì 6 febbraio
QF3: Vincente C - Seconda D
QF4: Seconda C - Vincente D

Semifinali
Giovedì 8 febbraio
SF1: QF1 - QF3
SF2: QF2 - QF4

Finali
Sabato 10 febbraio
Finale terzo posto
Finale primo posto

In alto