Doppietta Bondar, Ucraina ai quarti

Ungheria - Ucraina 3-6
Dmytro Bondar segna una doppietta nei momenti chiave della gara consentendo all'Ucraina di qualificarsi insieme alla Spagna. Ungheria eliminata.

Hungary 3-6 Ukraine
  • Dmytro Bondar segna una doppietta consentendo all'Ucraina di qualificarsi insieme alla Spagna
  • L'Ungheria è tornata in partita più volte ma è eliminata
  • Zoltán Dróth segna due gol per la seconda gara consecutiva ed è capocannoniere con quattro reti
  • Guarda gli highlights cliccando su play
  • Sabato: Ucraina - Spagna (18.30CET) – deciderà il primo posto nel Gruppo B

L’Ucraina parte alla grande con Dmytro Sorokin, abile a rubare palla e a portare in vantaggio i suoi, e al settimo minuto arriva anche il raddoppio con la splendida rete di Dmytro Bondar, che stoppa di petto, si gira e insacca. Ma proprio come contro la Spagna, Zoltán Dróth accorcia immediatamente le distanze per la gioia del caloroso pubblico ungherese realizzando il terzo gol personale nel torneo. L’Ungheria dà la sensazione di poter agguantare anche il pari prima dell’invenzione di Bondar per Denys Ovsyannikov, che riporta l’Ucraina in vantaggio di due reti.

János Trencsényi accorcia nuovamente le distanze raccogliendo la palla sul tiro respinto di Zoltán Dróth, ma Mykola Grytsyna porta subito i suoi sul 4-2. Dróth illude i suoi con il suo quarto complessivo segnato a Belgrado, ma Bondar e Valenko mettono al sicuro il risultato fissando il punteggio sul 6-3 definitivo per gli ucraini.

La chiave
La tecnica e la freddezza di Dmytro Bondar hanno fatto la differenza nei momenti cruciali, sia quando ha segnato i gol del 2-0 e del 4-2 sia quando ha creato quello del 3-1. Ha perfino oscurato Zoltán Dróth, il nuovo acquisto del Kairat Almaty che chiude il torneo con quattro gol per un’Ungheria che come il 2005 e il 2010 torna a casa senza punti.

Ucraina super
Per l’ottava edizione di UEFA Futsal EURO di fila l’Ucraina è riuscita a raggiungere i quarti e adesso è davanti alla Spagna per differenza reti. Sa che affronterà Portogallo o Serbia nei quarti: l’unica cosa che resta da capire è quale delle due squadre.

I calorosi tifosi ungheresi

I tifosi di futsal ungheresi... https://t.co/0VqiS2Dain

— UEFA Futsal (@UEFAFutsal) February 4, 2016 

In alto