Portogallo avanti con Ricardinho

Slovenia - Portogallo 2-6
La tripletta di Ricardinho stende ed elimina la Slovenia, mentre il Portogallo si qualifica insieme alla Serbia.

Slovenia 2-6 Portugal
  • Tre capolavori di Ricardinho consentono al Portogallo di qualificarsi ai quarti insieme ai padroni di casa della Serbia
  • La Slovenia viene eliminata dopo la seconda sconfitta consecutiva nonostante il bel gol iniziale di Kristjan Čujec
  • Guarda gli highlights cliccando play
  • Sabato: Portogallo - Serbia (21.00CET) per decidere il primo posto

Lo tripletta spettacolare di Ricardinho qualifica il Portogallo ai quarti di finale di UEFA Futsal EURO 2016 insieme ai padroni di casa della Serbia, eliminando la Serbia.

Il primo tempo si accende subito con il bellissimo gol di Kristjan Čujec, ma Fábio Cecílio firma immediatamente il pari grazie a un preciso tiro al volo. Il geniale colpo di tacco di Ricardinho regala il vantaggio ai portoghesi, che si salvano con il rigore neutralizzato da Vítor Hugo e concesso per somma di falli di gioco. Gašper Vrhovec – in dubbio a inizio gara per dolore al dente del giudizio - riporta il punteggio in parità sul 2-2 dal conseguente corner.

La Slovenia parte bene nella ripresa, ma dopo la rete del nuovo vantaggio di Ricardinho si dimostra incapace di recuperare. Pedro Cary porta i portoghesi sul 4-2, prima che Ricardinho firmi la prima tripletta del torneo dopo aver recuperato palla a centrocampo. La Slovenia perde per espulsione Vrhovec nel finale e Fábio Cecílio ne approfitta per realizzare la propria doppietta personale e portare il Portogallo in vantaggio sulla Serbia per quanto riguarda i gol segnati.

La Slovenia ha giocato bene, ma è eliminata
La Slovenia ha giocato bene, ma è eliminata©Sportsfile

La chiave
Ricardinho è al suo quarto UEFA Futsal EURO per tentare finalmente di conquistare il trofeo. Il primo gol è l'apice della sua serata, ma in generale il suo talento è troppo per la Slovenia.

La magia
Le due squadre inziano il match con prudenza, utilizzando il portiere di movimento per fare possesso palla. Ma lo spettacolo non tarda ad arrivare: al superbo gol di Čujec risponde prontamente Ricardinho, autore di un meraviglioso gol di tacco degno della sua fama.

La gara di sabato conta
Portogallo e Serbia sanno che giocheranno i quarti di finale lunedì, ma non si risparmieranno certo nello scontro diretto di sabato. Centrare la prima posizione, infatti, significherebbe per entrambe evitare la prima classificata del Gruppo B, probabilmente la Spagna; al Portogallo basterà un pareggio grazie all'ultimo gol segnato stasera.

In alto