Tutto facile per la Russia, è semifinale

Romania - Russia0-6
La Russia si guadagna la semifinale rifilando sei reti alla Romania, tre gol per Eder Lima che arriva a quota sette nel torneo.

Tutto facile per la Russia, è semifinale
©UEFA.com

La Russia si sbarazza agevolmente della Romania e si qualifica per la semifinale di UEFA Futsal EURO 2014 dove affronterà la vincente della sfida tra Spagna e Slovenia.

La nazionale di Sergei Skorovich archivia la pratica Romania già nel primo tempo che chiude in vantaggio per 4-0. Poi resiste al tentantivo di rientrare in partita della Romania prima di assestare altre due colpi nel finale. Tripletta per Eder Lima, capocannoniere del torneo con sette reti in tre partite.

La Russia ha subito una buona occasione con un tiro di Robinho che si stampa sul palo, ma la Romania risponde: lungo lancio del portiere Vlad Iancu per Marian Șotărcă, splendido il tiro al volo e altrettanto bella la risposta in tuffo di Gustavo. Passano 40 secondi e la Russia va in vantaggio. Altra bordata dalla distanza di Robinho e Iancu può solo toccare senza impedire al pallone di infilarsi sotto al sette.

Il raddoppio arriva al termine di una bella ripartenza con Vladislav Shayakhmetov che chiede e ottiene l'uno-due con Cirilo e scarica in rete. Lo stesso Shayakhmetov calcia una punizione che Iancu non trattiene permettendo a Eder Lima, già quattro reti nelle prime due gare, di insaccare dalla corta distanza.

La partita è a senso unico: Sergei Sergeev e Dmitri Lyskov colpiscono i legni della porta di Iancu in rapida successione. Il quarto gol lo segna ancora Eder Lima rubando palla a Cosmin Gherman e battendo Iancu in uscita con un tocco di precisione.

In apertura di ripresa Eder Lima si vede negare il tris dall’ottimo intervento di piede di Andrei Grigoraş. La Romania prova a rispondere con Florin Matei la cui bordata di sinistro è deviata in qualche modo sopra la traversa da Gustavo. Nelu Stancea ci prova con il portiere di movimento ma la difesa russa è un blocco compatto.

E così arriva il quinto gol per la squadra di Skorovich con Sergeev che salta il portiere rumeno portandosi avanti il portiere con la suola e insacca di sinistro nella porta sguarnita.  Eder Lima chiude poi i conti segnando il terzo gol personale dopo aver rubato palla a Matei.

In alto