La vigilia: Italia - Svezia

Per ribaltare la sconfitta dell'andata, l'Italia avrà bisogno di una prova a tutto tondo a detta di Gian Piero Ventura. "Ci servirà tutto, tattica, cuore e determinazione", ha spiegato il Ct in vista della sfida di San Siro.

©Getty Images

  • La Svezia si è imposta 1-0 all'andata grazie a un gol di Jakob Johansson
  • In 23 gare contro la Svezia l'Italia ha collezionato V11 P6 S6
  • In dieci precedenti casalinghi, gli Azzurri hanno perso una sola volta (V7 P2)
  • Gian Piero Ventura: "Domani ci servirà tutto, tattica, cuore e determinazione"
  • Jan Andersson: "Stiamo bene e non vediamo l'ora di scendere in campo domani"

Italia (3-5-2)Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Florenzi, Jorginho, Parolo, Darmian; Insigne, Gabbiadini

Svezia (4-4-2): Olsen; Lustig, Granqvist, Lindelöf, Augustinsson; Svensson, Claesson, Johansson, Forsberg; Berg, Toivonen

Gian Piero Ventura, Ct Italia

Sono passate solo 48 ore dalla sfida di Solna, ma qualcosa cambierà. Speriamo per il meglio, ma questo lo sapremo solo a fine gara. Sono consapevole che questa partita è fondamentale per la nazionale, ma sapevo che era uno scenario possibile quando ho firmato con la nazionale. Sapevamo della presenza della Spagna [nel nostro girone] e che quindi saremmo potuti finire ai play-off. Non possiamo essere sorpresi a questo punto.

Noi siamo l'Italia e se ci qualificheremo, lo faremo giocando a calcio. Domani servirà tutto: tattica, cuore e determinazione. Ora siamo qui, se perderemo si faranno determinate considerazioni, se vinceremo se ne faranno altre. Sarà il campo a dirci tutto.

Jan Andersson, Ct Svezia

Per quanto riguarda la formazione, Ekdal e Larsson non ci saranno. Ho comunque avuto buone sensazioni dall’allenamento di oggi, la squadra sta bene e non vede l'ora che arrivi domani. Da parte nostra dovremo essere bravi a non concedere all'Italia ripartenze e occasioni da gol. Se invece dovessimo segnare noi per primi, allora la partita sarebbe in discesa.  

Stato di forma - ultime cinque gare

Italia: SVPVS
Svezia: VSVVS

Lo sapevi?

L’Italia non ha mai perso allo Stadio Giuseppe Meazza/San Siro, dove sfiderà la Svezia nel ritorno degli spareggi di qualificazione alla Coppa del Mondo FIFA. In 42 gare disputate nell'impianto meneghino, gli Azzurri hanno collezionato 31 vittorie e 11 pareggi (V3 P1 contro la Svezia).