Ventura: "Contro Israele conta soltanto il risultato"

"Contro Israele non conterà la bellezza del nostro gioco, ma soltanto il risultato", ha dichiarato il Ct dell'Italia Giampiero Ventura alla vigilia dell'esordio degli Azzurri nelle qualificazioni per la Coppa del Mondo 2018.

Giampiero Ventura (Ct Italia)
Giampiero Ventura (Ct Italia) ©AFP/Getty Images

Alla vigilia della prima partita dell'Italia nelle qualificazioni europee per la Coppa del Mondo FIFA 2018, la trasferta di lunedì alle 20.45 CET contro Israele, il Ct degli Azzurri Giampiero Ventura ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa.

"Domani sera conterà solo il risultato, non la bellezza del nostro gioco - ha dichiarato l'ex allenatore del Torino FC -. Ho le idee piuttosto chiare su quella che sarà la formazione iniziale, ma aspettiamo di capire come si schiereranno i nostri avversari per le scelte finali. Israele è una squadra che ancora conosco poco, hanno cambiato Commissario tecnico e hanno disputato una sola gara da allora, ma so che hanno giocatori di qualità".

Pellè confermatissimo in attacco dopo il gol alla Francia
Pellè confermatissimo in attacco dopo il gol alla Francia©Getty Images

"E' la mia prima gara ufficiale, ma non sono preoccupato - ha proseguito il tecnico -. Il risultato con la Francia nell'amichevole di Bari è negativo, ma sul campo ho visto cose buone. Mi sono complimentato con i giocatori, hanno fatto più di quanto mi aspettassi. Era comunque un'amichevole, ora arrivano partite diverse e spero che anche il risultato sia diverso".

"Storicamente non brilliamo nelle amichevoli, ma nelle partite che contano dobbiamo trovare gli ingredienti giusti per fare una gara come sappiamo - ha aggiunto il capitano azzurro Gianluigi Buffon, intervenuto in conferenza stampa insieme al Ct -. Ventura è l'uomo giusto al momento giusto, ha sempre dato una propria impronta alle sue squadre". 

L'Italia in allenamento
L'Italia in allenamento©Getty Images

Rispetto alla squadra schierata contro la Francia, Ventura recupera Leonardo Bonucci che andrà a formare la famosa BBC con Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini davanti a Gianluigi Buffon. Senza l'infortunato Daniele De Rossi, potrebbe toccare a Marco Verratti il ruolo di centrocampista davanti alla difesa. Alessandro Florenzi dovrebbe partire titolare: o da interno al posto di Giacomo Bonaventura o da laterale al posto di Mattia De Sciglio. Davanti la coppia Eder-Graziano Pellè.

In alto