Ventura, carica azzurra: "Noi andremo ai Mondiali"

Il CT della Nazionale mette nel mirino la Svezia: "Servirà esperienza, ma sono sereno: c'è convinzione".

©AFP/Getty Images

Sicurezza e convinzione: l'Italia sarà alla Coppa del Mondo FIFA 2018. Di questo, Gian Piero Ventura è certo. Ma di mezzo c'è la Svezia, e il doppio spareggio da superare. 

L'ultimo scontro con la Svezia
L'ultimo scontro con la Svezia

"Sono sereno: c'è disponibilità da parte di tutti, e San Siro sarà esaurito - spiega Ventura in conferenza stampa -, ringrazio pubblicamente i tifosi. Gli italiani non hanno mai deluso in queste occasioni. Queste componenti ci danno fiducia. C'è la voglia di affrontare queste due partite. Noi andremo ai Mondiali".

"Come mai 27 convocati? Sono due partite in 72 ore, e tengo in considerazione anche i diffidati - dice il CT, che poi si concentra sui singoli -. Simone Zaza è stato convocato per merito, Jorginho ci permette alternative a centrocampo. Stephan El Shaarawy sta attraversando un gran momento, non si ferma più". 

Ventura mantiene i piedi per terra. "Non dobbiamo sognare - avverte -, dobbiamo preparare lo spareggio con lucidità, poi largo ai sogni. Ma adesso testa solo alla Svezia".

In alto