Cosmin Contra nuovo Ct della Romania

Cosmin Contra sostituirà Christoph Daum alla guida della Romania: obiettivo dell'ex difensore della nazionale, centrare la qualificazione a UEFA EURO 2020.

©RĂZVAN PĂSĂRICĂ.

Cosmin Contra è stato scelto per sostituire Christoph Daum sulla panchina della Romania, inizialmente con contratto biennale.

Il 41enne ex difensore, 73 presenze con la Romania tra il 1996 e il 2010, lascerà la panchina della Dinamo Bucarest per intraprendere la nuova avventura. Contra eredita una squadra quarta nel Gruppo E delle Qualificazioni Europee alla Coppa del Mondo FIFA 2018 e fuori dalla corsa per l'accesso alle fasi finali. L'obiettivo del nuovo Ct, dunque, sarà la qualificazione a UEFA EURO 2020.

"E' un sogno che si avvera", ha detto l'ex terzino del Milan. "Spero di non deludere chi mi ha scelto. Ho fiducia in ciò che faccio e voglio trasmetterla ai miei giocatori. Sono fiducioso che possiamo qualificarci per uEFA EURO 2020".

Oltre ad aver preso parte a UEFA EURO 2000 e a UEFA EURO 2008 con la nazionale, l'ex terzino destro ha vestito molte maglie prestigiose in carriera, tra cui quelle di Dinamo Bucarest, Milan, Atlético Madrid, Alavés e Getafe. Divenuto allenatore nel 2010, ha vinto la Coppa di Romania con il Petrolul Ploiești nel 2012/13 e portato la Dinamo alla conquista del titolo nazionale la passata stagione. Contra esordirà in occasione delle ultime due gare della Romania nelle Qualificazioni Europee, contro Kazakstan e Danimarca, in programma ad ottobre.

In alto