Buffon: "L'Italia ha un grande futuro davanti"

Il capitano della Nazionale guarda avanti dopo la sconfitta in Spagna. Gli fa eco Andrea Barzagli: "Fino alla Spagna risultati ottimi".

©Getty Images

Guardare al futuro con ottimismo. Perchè c'è un Mondiale da conquistarsi e perchè fino alla debacle con la Spagna l'Italia aveva raggiunto ottimi risultati. Questo il pensiero espresso in coro da Gianluigi Buffon e Andrea Barzagli, due colonne portanti della Nazionale italiana. 

Azzurri sconfitti dopo 11 anni
Buffon nella top 5 

Lo show di Isco contro l'Italia
Lo show di Isco contro l'Italia

"Ora c’è orgoglio ferito  - ha detto Buffon a La Gazzetta dello Sport -, la squadra si deve rifare e centrare subito i playoff. Alle critiche si risponde con serenità e consapevolezza delle cose buone fatte durante quest’anno. Con la Spagna è parso che siamo stati ridimensionati, ma sono convinto che abbiamo un grande futuro. Certo, sarà difficile giocare contro Israele proprio perché hanno perso; vorranno senz’altro rifarsi".

La sconfitta contro la Spagna ha lasciato delle ferite evidenti, ma bisogna guardare al futuro, anche perchè, come sottolinea Barzagli, fino a quella gara gli Azzurri avevano ottenuto ottimi risultati. "Dobbiamo metabolizzare la sconfitta e continuare sulla nostra strada - ha detto il centrale della Juventus a Rai Sport -, perchè fino alla Spagna i risultati sono stati ottimi. Mancare la qualificazione al Mondiale? Non dobbiamo neanche pensarci, sarebbe devastante".

Gli highlights della sfida in Israele
Gli highlights della sfida in Israele

Adesso c'è Israele, per blindare il secondo posto e reagire subito alla batosta di Madrid. Un'occasione per la formazione azzurra di rifarsi immediatamente, un'occasione per Gian Piero Ventura di ripartire con il piede giusto. 

In alto