Ruggiti per Francia e Belgio, Ronaldo ancora super

La Francia batte 4-0 l'Olanda e allunga a +3 sulla Svezia mentre Cristiano Ronaldo mentre il Belgio segna nove gol.

Thomas Lemar a segno due volte per la Francia
Thomas Lemar a segno due volte per la Francia ©AFP/Getty Images
  • La Francia segna quattro gol all'Olanda e allunga a +3 dalla Svezia, sconfitta in Bulgaria
  • La Svizzera resta a punteggio pieno, nuovi traguardi per Ronaldo
  • Belgio a +6 nel Gruppo H con una vittoria da record
  • La situazione nei gironi: chi può qualificarsi

UEFA.com ha gli highlights di ogni partita; le gare di giovedì saranno visibili dopo la mezzanotte di venerdì.

Gruppo A

Francia - Olanda 4-0
La Francia vince e convince e allunga a +3 sulla Svezia. Antoine Griezmann sblocca il risultato al 14', poi Kevin Strootman viene espulso e i transalpini dilagano con la doppietta di Thomas Lemar e il primo gol in nazionale di Kylian Mbappé.

Bulgaria - Svezia 3-2
Ivaylo Chochev segna il gol decisivo a undici minuti dalla fine e la Bulgaria scavalca l'Olanda al terzo posto dopo che la Svezia, prima per differenza reti alla vigilia, aveva pareggiato due volte nel primo tempo.

Lussemburgo - Bielorussia 1-0
Daniel da Mota segna intorno all'ora di gioco e il Lussemburgo interrompe una serie senza vittorie di nove gare arrivando a un punto dalla Bielorussia, che da stasera non ha più speranze di qualificazione anche per la matematica.

Gruppo B

Svizzera - Andorra 3-0
La Svizzera resta a punteggio pieno dopo sette partite vincendo una gara due volte interrotta per la pioggia. Doppietta per Haris Seferovic e gol di Stephan Lichtsteiner per la formazione elvetica.

Portogallo - Isole Faroe 5-1

Il Portogallo resta a tre punti dalla Svizzera che ospiterà il 10 ottobre e migliora la differenza reti grazie alla tripletta di Cristiano Ronaldo, al 78esimo gol in nazionale. Con 14 reti Ronaldo eguaglia il record nelle qualificazioni UEFA stabilito da Predrag Mijatović per la Jugoslavia nelle qualificazioni per i Mondiali del 1998.

Ungheria - Lettonia 3-1
L'Ungheria resta terza, ma a otto punti dal Portogallo che ospiterà domenica. Tamás Kádár segna il suo primo gol in nazionale, Ádám Szalai raddoppia al 26'. Gints Freimanis accorcia le distanze per gli ospiti ma Balázs Dzsudzsák le ristabilisce con una punizione deviata.

Gruppo H

Goleada per il Belgio
Goleada per il Belgio©Getty Images

Belgio - Gibilterra 9-0
Il Belgio eguaglia la sua vittoria record e allunga a +6 sulla Grecia. Triplette per Thomas Meunier e Romelu Lukaku. Il Belgio può già qualificarsi battendo la Grecia domenica.

Grecia - Estonia 0-0
La Grecia perde terreno non riuscedo a costruire molto contro l'Estonia. L'unica buona notizia per gli ellenici è la sconfitta della Bosnia ed Erzegovina, che adesso è staccata di due punti.

Cipro - Bosnia ed Erzegovina 3-2
Toni Šunjić e Edin Višća segnano per gli ospiti nel primo tempo, ma Dimitris Christofi e Vincent Laban paregigano nel giro di tre minuti a metà ripresa e Pieros Sotiriou segna il gol del clamoroso sorpasso a 14 minuti dalla fine.

In alto