Qualificazioni: cosa guardare sabato

Mentre Scozia e Inghilterra si contendono una posta più alta del normale, Robert Lewandowski cerca il gol nell'11esima gara di qualificazione consecutiva e Joachim Löw schiera una Germania sperimentale contro San Marino.

L'Inghilterra ha battuto la Scozia per 3-0 a novembre
L'Inghilterra ha battuto la Scozia per 3-0 a novembre ©Getty Images
Guarda: Lewandowski affonda il Montenegro
Guarda: Lewandowski affonda il Montenegro

Lewandowski cerca di allungare il passo
Nella gara tra Polonia (capolista nel Gruppo E con sei punti di vantaggio su Montenegro e Danimarca) e Romania (quarta), Robert Lewandowski cercherà di segnare nell'11ª partita di qualificazione consecutiva. Con 43 gol, l'attaccante del Bayern Monaco è il terzo cannoniere di tutti i tempi della sua nazione dietro Grzegorz Lato (45) e Włodzimierz Lubański (48).

"Se battiamo la Romania sarà come accelerare verso i mondiali in Russia - ha commentato Lewandowski -. Prevedo una partita più difficile di quella in Romania; loro staranno più attenti in difesa, ma noi dobbiamo rimanere calmi e fare risultato davanti ai nostri tifosi".
Polonia - Romania, 20:45

Altre partite del Gruppo E
Montenegro - Armenia, 20:45
Kazakistan - Danimarca , 18:00

Highlights: la tripletta di Gnabry all'esordio
Highlights: la tripletta di Gnabry all'esordio

La Germania del futuro contro San Marino
Joachim Löw ha chiesto alla Germania di tornare "affamata": se ci riuscirà, la sfida contro San Marino potrebbe diventare il festival del gol. Il Ct ha convocato una squadra sperimentale per le gare di qualificazione del Gruppo C e la FIFA Confederations Cup, lasciando a casa i titolari più affermati. Insieme a nove giocatori con meno di 10 presenze ce ne sono sette che non hanno mai esordito. Riuscirà uno di loro a emulare Serge Gnabry, che nell'8-0 di novembre a San Marino ha esordito con tre gol?
Germania - San Marino, 20:45CET

Altre partite del Gruppo C
Azerbaigian - Irlanda del Nord, 18:00
Norvegia - Repubblica Ceca, 20:45

La vittoria rocambolesca della Scozia
La vittoria rocambolesca della Scozia

Punti preziosi per Scozia e Inghilterra
Scozia e Inghilterra si sfidano per la 114esima volta ma non si affrontano ad Hampden Park dal 13 novembre 1999, quando un 2-0 ha regalato agli ospiti un prezioso vantaggio agli spareggi per UEFA EURO 2000. Mentre la Scozia continua ad attendere la partecipazione a una fase finale, l'1-0 di marzo sulla Slovenia le ha permesso di restare a due punti dalla Slovacchia, seconda nel Gruppo F. Gli inglesi rimangono in vetta imbattuti con quattro lunghezze di vantaggio. "Dobbiamo sfruttare l'entusiasmo del pubblico per vincere", ha commentato il Ct scozzese Gordon Strachan.
Scozia - Inghilterra, 18:00

Altre partite del Gruppo F
Lituania - Slovacchia, 20:45
Slovenia - Malta, 20:45

In alto