Qualificazioni europee di venerdì: cosa guardare

Un Ronaldo al settimo cielo e alla ricerca di gol e record col Portogallo, la Svezia punta al primo posto della Francia, mentre la Bosnia-Erzegovina si affiderà ai suoi tifosi per vendicarsi del pareggio all'ultimo secondo della Grecia.

©Getty Images

La Lettonia ospita Ronaldo il conquistatore
Il Portogallo ha iniziato la preparazione per la partita contro la Lettonia – e per la successiva Confederations Cup FIFA – con un 4-0 in amichevole contro Cipro nel giorno in cui il suo capitano, Cristiano Ronaldo, ha segnato una doppietta col Real Madrid in finale di UEFA Champions League.

"Facevamo tutti il tifo per lui. Dopo la vittoria dell'ennesimo trofeo, è venuto da noi carico al massimo e desideroso di aiutare la nostra squadra", ha raccontato Nani. Ronaldo però vuole anche scrivere nuovi record. Miglior marcatore delle Qualificazioni Europee con nove gol, il record di 13 – condiviso da David Healy e Robert Lewandowski – è un obiettivo alla sua portata.
Lettonia - Portogallo, 20:45CET

Altre partite del Gruppo B
Isole Faroe - Svizzera, 20:45CET
Andorra - Ungheria, 20:45CET

Emil Forsberg ha segnato a Parigi a novembre
Emil Forsberg ha segnato a Parigi a novembre©AFP/Getty Images

Forsberg esorta la Svezia a battere la Francia
Emil Forsberg aveva portato in vantaggio la Svezia a Parigi prima della rimonta con vittoria della Francia, capolista del Gruppo A, per 2-1. Il 25enne in stagione ha vinto la classifica degli assistman della Bundesliga con la maglia del Leipzig e, con la Svezia alla ricerca di nuovi leader dopo l'addio di Zlatan Ibrahimović alla nazionale, il suo ruolo è diventato fondamentale.

"Non mi pesa la responsabilità, mi piace", ha detto Forsberg che spera di agguantare la Francia a quota 13 punti. "Tutti abbiamo dovuto assumerci maggiore responsabilità. Abbiamo perso [contro la Francia a Parigi], ma abbiamo disputato una buona prova collettiva. Questo aspetto sarà altrettanto importante questa volta".
Svezia - Francia, 20:45CET

Altre partite del Gruppo A
Olanda - Lussemburgo, 20:45CET
Bielorussia - Bulgaria, 20:45CET

Edin Džeko guida i compagni in allenamento
Edin Džeko guida i compagni in allenamento©Fedja Krvavac

La Bosnia-Erzegovina alla ricerca di riscatto
I terzi del Gruppo H ospitano i secondi del girone a Zenica. I bosniaci sperano di vendicarsi dal gol all'ultimo secondo che gli ha negato la vittoria nella partita di novembre ad Atene.

Il neo acquisto dell'Arsenal, Sead Kolasinač, è squalificato ma il Ct Mehmed Baždarević è comunque ottimista: "I giocatori stanno facendo molto bene; hanno volontà e desiderio di vincere. Nonostante qualche problemino, abbiamo in rosa abbastanza classe per giocare bene e fare risultato, col supporto dei nostri tifosi". E i tifosi non faranno sicuramente mancare il loro sostegno dato che i biglietti sono andati tutti esauriti due settimane fa con lunghe code ai botteghini.
Bosnia-Erzegovina - Grecia, 20:45CET

Altre partite del Gruppo H
Estonia - Belgio
Gibilterra - Cipro

In alto