Qualificazioni Europee: cosa guardare venerdì

Chi vincerà la sfida tra imbattute Croazia-Ucraina? Andrea Belotti segnerà a Palermo nello stadio che lo ha lanciato? E il Galles farà esordire il 17enne Ben Woodburn? Questo e altro nelle partite di venerdì.

©Getty Images

Farà il suo esordio col Galles il 17enne Ben Woodburn?
Ben Woodburn è stato il nome a sorpresa delle convocazioni di Chris Coleman. L'attaccante nato in Inghilterra è venuto alla ribalta a novembre quando è diventato il più giovane marcatore di sempre del Liverpool all'età di 17 anni, un mese e 14 giorni, superando così il record di Michael Owen del maggio 1997.

Woodburn, convocato a livello Under 19, ha sinora disputato tre partite da titolare in FA Cup con i Reds, e potrebbe adesso esordire con la nazionale maggiore nella sfida tra il Galles (terzo nel girone) e la Repubblica d'Irlanda (primo nel girone) a Dublino.
Repubblica d'Irlanda - Galles, 20:45CET

Ben Woodburn ha giocato sette partite col Liverpool
Ben Woodburn ha giocato sette partite col Liverpool©AFP

Altre partite del Gruppo D
Austria-Moldavia, 20:45CET
Georgia-Serbia, 20:45CET

Il ritorno di Andrea Belotti a Palermo
Andrea Belotti ha lasciato Palermo per Torino nell'agosto del 2015 dopo aver segnato sei gol nella prima stagione in Serie A. Venerdì il 23enne tornerà nel capoluogo siciliano per affrontare l'Albania da capocannoniere della massima serie. Il Gallo ha infatti segnato in questa stagione 22 gol in 26 presenze di campionato con i Granata.

"Belotti segna sempre... sempre!", ha detto il Ct dell'Albania, l'italiano Gianni De Biasi. "Ha iniziato a segnare con regolarità lo scorso gennaio e da allora non si è più fermato". Con la nazionale italiana l'ex rosanero ha segnato tre gol in cinque partite.
Italia - Albania, 20:45CET

Andrea Belotti, detto il Gallo, con la maglia del Palermo
Andrea Belotti, detto il Gallo, con la maglia del Palermo©Getty Images

Altre partite del Gruppo G
Liechtenstein - ERJ Macedonia, 20:45CET
Spagna - Irsaele, 20:45CET

Sfida tra imbattute a Zagabria
La Croazia, prima del girone con dieci punti, ospita l'Ucraina, seconda con otto. La squadra di Ante Čačić ha subito un solo gol fino ad ora ma la difesa è stata decimata dagli infortuni. Dejan Lovren (ginocchio), Vedran Ćorluka (coscia), Šime Vrsaljko (ginocchio) sono indisponibili, mentre Darijo Srna ha lasciato la nazionale la scorsa estate. Anche Domagoj Vida, che gioca in Ucraina con la Dynamo Kyiv, è in dubbio.
Croazia - Ucraina, 20:45CET

Altre partite del Gruppo I
Kosovo-Islanda, 20:45CET
Turchia-Finlandia, 18:00CET

In alto