Portogallo: il grazie di Ronaldo

A quattro mesi dal trionfo europeo, ecco il discorso di ringraziamento di Cristiano Ronaldo a compagni e Ct dopo la vittoria sulla Francia nella finale di UEFA EURO 2016 a Parigi.

Cristiano Ronaldo con il trofeo
Cristiano Ronaldo con il trofeo ©AFP/Getty Images

A quattro mesi di distanza dal trionfo europeo, la Federcalcio portoghese pubblica un video con il discorso di ringraziamento di Cristiano Ronaldo a compagni e Ct dopo il successo sulla Francia nella finale di UEFA EURO 2016 a Parigi.

Parole toccanti quelle dell'asso del Real Madrid, che era dovuto uscire dopo pochi minuti per infortunio in occasione della finale dello Stade de France restando però a bordocampo ad incitare e consigliare i compagni: "Devo ringraziare prima di tutto quest'uomo qui - urla indicando il Ct Fernando Santos -. Senza di lui tutto questo non sarebbe stato possibile". 

"Poi, tutti i giocatori, tutto lo staff, tutti colori coinvolti in questa conquista. Nessuno dava credito al Portogallo, ma la verità era diversa. Ed è venuta fuori", continua il capitano a torso nudo al centro degli spogliatoi.

Dimenticate tutto il resto
"Tutti noi insieme, ci siamo riusciti, Sono davvero felice, questo è uno dei giorni più felici della mia vita. Dimenticate i trofei individuali, la Champions, questo è il momento più felice della mia vita, ho pianto già tre o quattro volte. Mio fratello mi ha detto di calmarmi. Gli ho risposto: “Hugo non ce la faccio”.

"Lo giuro dal profondo del mio cuore, su mio figlio. Sono contento, contento, contento, potrei ripeterlo 100 volte. Questo è il trofeo che mi mancava e grazie a tutti voi, giocatori e staff e ancora tu Mister. La fiducia che hai avuto, onestamente mi ha toccato. Lo abbiamo meritato, siamo nella storia del Portogallo, siamo i primi a raggiungere un traguardo del genere".

Gli highlights della finale
Gli highlights della finale
In alto