Esordio e tripletta per Gnabry, rimonte per Francia e Armenia

Serge Gnabry vive un esordio indimenticabile con la maglia della Germania, che travolge san Marino, mentre Francia e Armenia si impongono entrambe in rimonta. L'Inghilterra piega la Scozia nel derby britannico.

©Getty Images
  • Serge nabry firma una tripletta all'esordio con la Germania, che si conferma a punteggio pieno e travolge San Marino
  • L'Inghilterra consolida il primato nel Gruppo F battendo 3-0 la Scozia a Wembley
  • L'Armenia batte 3-2 in rimonta il Montenegro nella gara d'esordio di Artur Petrosyan da Ct
  • Rimonta vincente anche per la Francia, che piega 2-1 la Svezia; la Polonia si impone 3-0 in Romania
  • Le prossime gare dei Gruppi C , E e F si disputeranno il 26 marzo 2017

Gruppo A
Francia - Svezia 2-1
La Francia recupera un gol di svantaggio e si conferma imbattuta nel Gruppo A, infliggendo la prima sconfitta alla Svezia. Gli scandinavi passano a condurre grazie a una punizione deviata di Emil Forsberg, ma i Bleus pareggiano immediatamente con un colpo di testa di Paul Pogba. Il gol-partita lo firma Payet, che sfrutta al meglio il pressing di Antoine Griezmann sul portiere svedese Robin Olsen.

Michael Krmenčik festeggia il suo gol all'esordio
Michael Krmenčik festeggia il suo gol all'esordio©AFP/Getty Images

Gruppo C
Repubblica ceca - Norvegia 2-1
Michael Krmenčik va in gol all'esordio dopo appena 11', depositando il pallone in rete a porta vuota su generoso assist di Ladislav Krejčí. Jaromír Zmrhal raddoppia nella ripresa e la Repubblica ceca centra il primo successo nel girone nonostante il gol norvegese di Joshua King all'87'. 

Irlanda del Nord - Azerbaigian 4-0
L'Irlanda del Nord soffia il secondo posto all'Azerbaigian grazie a un rotondo successo. Kyle Lafferty spezza gli equilibri al 27' e prima dell'intervallo arriva anche il raddoppio di Gareth McAuley. Nella ripresa Conor McLaughlin cala ilt ris con il suo primo gol in nazionale, prima del sigillo finale di Chris Brunt.

Jonas Hector viene festeggiato dai compagni
Jonas Hector viene festeggiato dai compagni©Getty Images

San Marino - Germania 0-8
Serge Gnabry firma una tripletta al suo esordio in nazionale maggiore e i campioni del mondo in carica si confermano a punteggio pieno nel Gruppo C. Due gol anche per il terzino Jonas Hector. 

Gruppo E
Armenia - Montenegro 3-2
L'Armenia recupera due gol di svantaggio e ottiene i primi punti nel girone. Gli ospiti chiudono il primo tempo avanti 2-0 grazie a Stevan Jovetić, poi nella ripresa Varazdat Haroyan firma il 2-2 da distanza ravvicinata. In pieno recupero arriva il gol di Gevorg Ghazaryan da distanza siderale che certifica il successo armeno.   

Christian Eriksen è stato grande protagonista a Copenhagen
Christian Eriksen è stato grande protagonista a Copenhagen©AFP/Getty Images

Danimarca - Kazakistan 4-1
Christian Eriksen firma una doppietta e la Danimarca supera agevolmente il Kazakistan a Copenhagen. Passati a condurre con Andreas Cornelius, gli scandinavi vengono raggiunti da un gran tiro dai 30 metri di Gafurzhan Suyumbayev.. Poi sale in cattedra Eriksen, che nel finale suggella la vittoria con un gran gol dopo aver saltato due difensori avversari. 

Romania - Polonia 0-3
Kamil Grosicki apre le danze con un gran gol su azione personale e nella ripresa Robert Lewandowski firma una doppietta. La Romania incassa così il primo ko interno nelle ultime 14 gare. Per il capitano della Polonia, prima nel Gruppo E con tre punti di margine sul Montenegro, si tratta della nona gara consecutiva a bersaglio nelle Qualificazioni Europee.

Wayne Rooney e Adam Lallana
Wayne Rooney e Adam Lallana©Getty Images

Gruppo F
Inghilterra - Scozia 3-0
Tre colpi di testa regalano all'Inghilterra, capolista del Gruppo F, il successo contro la Scozia. Kyle Walker apre le marcature nel primo tempo sfruttando un cross deviato di Raheem Sterling e dopo la reazione scozzese in avvio di ripresa Adam Lallana raddoppia su invito di Danny Rose. Tocca poi a Gary Cahill chiudere i conti su corner di Wayne Rooney. 

Malta - Slovenia 0-1
Gli ospiti si confermano imbattuti nel Gruppo F e centrano una vittoria sudata. Il gol-partita arriva al 2' della ripresa al termine di una bella azione corale: Jasmin Kurtič viene liberato sulla destra e il suo cross trova pronto per la deviazione sul primo palo Benjamin Verbič.

Slovacchia - Lituania 4-0
Due gol in 4' permettono alla Slovacchia di indirizzare la sfida prima ancora del quarto d'ora. Adam Nemec apre le marcature di testa, poi arriva il raddoppio di Juraj Kucka. Capitan Martin Škrtel firma il tris prima dell'intervallo e nel finale tocca a Marek Hamšík chiudere definitivamente i conti.

In alto