Qualificazioni Europee: le sfide da non perdere martedì

Riuscirà l'Irlanda del Nord a fermare i colossi della Germania? Ce la farà la Danimarca a entrare in forma prima che sia troppo tardi? Per la Slovenia invece conta solo il risultato contro l'Inghilterra.

©Getty Images

La Danimarca non può più perdere punti
La Danimarca non salta tre grandi competizioni consecutive da oltre trent'anni, ma una sconfitta contro il Montenegro li porterebbe già a quattro punti dal trio di testa del Gruppo E. Nella partita di sabato i danesi hanno perso 3-2 in Polonia ma sono stati a un passo dal pareggio dopo la tripletta di un inarrestabile Robert Lewandowski. Non sarà più semplice martedì col Montenegro reduce dalla vittoria più larga in casa mai registrata nella loro storia. Anche se il Montenegro non è altrettanto forte in trasferta, la Danimarca non può permettersi un altro scivolone in queste fase iniziali delle qualificazioni.
Danimarca - Montenegro, 20:45CEST

Altre partite del Gruppo E
Kazakistan - Romania, 18:00CEST
Polonia - Armenia, 20:45CEST

Nessuna illusione per l'Irlanda del Nord
Meno di quattro mesi dopo la sconfitta per 1-0 con la Germania a UEFA EURO 2016, l'Irlanda del Nord si troverà nuovamente di fronte i campioni del mondo – col Ct Michael O'Neill che si augura che la sconfitta del Parco dei Principi sia servita da lezione. "Questa è una grande cosa a nostro favore", ha spiegato. "Non ci saranno sorprese". Pronto a fare cinque o sei cambi dalla squadra che sabato ha battuto 4-0 San Marino, il tecnico si dice pronto per la grande sfida. "Se esaminiamo le prime due partite delle qualificazioni, sembra che i tedeschi stiano reagendo alla mancata vittoria in Francia. Dobbiamo farci trovare pronti alla loro reazione".
Germania - Irlanda del Nord, 20:45CEST

Altre partite del Gruppo C
Repubblica Ceca - Azerbaigian, 20:45CEST
Norvegia - San Marino, 20:45CEST

Per la Slovenia contano i punti e non il bel gioco
Siamo appena alla terza giornata delle qualificazioni ma Jan Oblak ritiene che l'incontro della Slovenia in casa contro l'Inghilterra sia "da vincere assolutamente". Il pareggio iniziale con la Lituania significa che la squadra di Srečko Katanec non ha cominciato nel migliore dei modi, e dopo aver visto da vicino l'Inghilterra vincere le qualificazioni a UEFA EURO 2016, gli sloveni sanno che questo è uno scontro diretto. "Dobbiamo metterli a disagio", ha spiegato il portiere dell'Atlético. "Non mi aspetto una partita bella". Eppure la Slovenia era stata a un passo dal fermare la cavalcata dell'Inghilterra nelle qualificazioni EURO, se non fosse stato per il gol-vittoria allo scadere di Wayne Rooney.
Slovenia - Inghilterra, 20:45CEST

Altre partite del Gruppo F
Slovacchia - Scozia, 20:45CEST
Lituania - Malta, 20:45CEST

In alto