La Spagna piega l'Albania, la Georgia frena il Galles

Le Furie Rosse la spuntano nella ripresa in Albania e balzano in vetta al Gruppo G insieme all'Italia; successi per Serbia, Islanda e Croazia, mentre il Galles non va oltre il pari casalingo contro la Georgia.

©AFP/Getty Images

Gruppo D
Galles - Georgia 1-1
Il Galles manca la vittoria casaliga e si fa raggiungere da un'ottima Georgia. I semifinalisti di UEFA EURO 2016 passano in vantaggio in aperura di gara con Gareth Bale, su corner di Joe Ledley, ma Tornike Okriashvili sfrutta al meglio un cross di Valeri Kazaishvili nella ripresa firmando il pareggio. La Georgia coglie anche una traversa con Kazaishvili e coglie il primo punto nel girone.

Moldavia - Repubblica d'Irlanda 3-1
Irlanda e Serbia prendono il largo nel Gruppo D, ma la squadra di Martin O'Neill si fa momentaneamente riprendere a Chisinau dopo essere andata subito in vantaggio con Shane Long. La vittoria matura a metà ripresa grazie a due gol in 8' di James McClean.

Serbia - Austria 3-2
Dopo 13 gare senza sconfitte nelle qualificazioni a EURO e alla Coppa del Mondo, l'Austria cade a Belgrado al termine di una sfida ricca di emozioni. Gli ospiti rispondono due volte ai gol di Aleksandar Mitrović, ma a 16' dal termine subiscono la rete del ko ad opera di Dušan Tadić, autore degli assist delle due precedenti marcature serbe. 

Gruppo G
Albania - Spagna 0-2
La Spagna si impone sul campo dell'Albania e la scavalca in classifica. La squadra di Julen Lopetegui domina il possesso palla nel primo tempo, con una percentuale del 73%, ma fatica a impensierire l'attenta retroguardia albanese. La svolta arriva sugli sviluppi di un errore di Etrit Berisha, che permette a Diego Costa di spezzare gli equilibri, poi il subentrato Nolito chiude i conti. 

Israele - Liechtenstein 2-1
Tomer Hemed firma una doppietta e Israele coglie il secondo successo di fila dopo la sconfitta all'esordio contro l'Italia. L'attaccante sigla entrambi i gol nei primi 16' e sale a quota tre nelle qualificazioni. Il Liechtenstein accorcia le distanze con il 19enne Max Göppel, ma resta fermo a zero punti.

ERJ Macedonia - Italia 2-3
Leggi la cronaca completa della sfida

Gruppo I
Islanda - Turchia 2-0

L'Islanda resta appaiata alla Croazia grazie al successo ottenuto contro la Turchia in un convulso finale di primo tempo. Una conclusione deviata di Elmar Bjarnason regala il vantaggio ai padroni di casa, che sfruttano il momento e raddoppiano 2' più tardi con Alfred Finnbogason.

Finlandia - Croazia 0-1
La Croazia si conferma in vetta al girone grazie al sudato successo ottenuto a Tampere. Reduce dalla tripletta di giovedì nel 6-0 inflitto al Kosovo, Mario Mandžukić firma il gol partita correggendo in rete di testa un traversone di Andrej Kramarić.

Ucraina - Kosovo 3-0
L'Ucraina centra il primo successo nelle qualificazioni al terzo tentativo superando il Kosovo. Un tiro deviato di Artem Kravets regala il vantaggio ai padroni di casa, che nel finale dilagano con Andriy Yarmolenko, sempre a segno nelle qualificazioni, e Ruslan Rotan.

In alto