Qualificazioni Europee: le gare da non perdere lunedì

Riuscirà la Francia a scardinare la difesa olandese con i grimaldelli Antoine Griezmann e Kévin Gameiro? Le Isole Faroe ce la faranno ad arginare Cristiano Ronaldo? E il Belgio si confermerà su standard di eccellenza?

©Getty Images

Olanda alle prese con l'arma definitiva francese
Wesley Sneijder e Arjen Robben sono entrambi indisponibili, ma i primi due gol in nazionale di Quincy Promes nel successo 4-1 contro la Buelorussia lasciano ben sperare l'Olanda in vista del 24esimo confronto con la Francia: finora il bilancio è di perfetta parità con dieci successi a testa. Nel frattempo, L'Equipe ha ribattezzato la coppia offensiva dei Bleus formata da Antoine Griezmann e Kévin Gameiro "l'arma definitiva", dal momento che i due attaccanti dell'Atlético hanno segnato tre dei quattro gol con cui la Francia ha piegato la Bulgaria venerdì. "Ci intendiamo a meraviglia", ha fatto sapere Gameiro, anche se ad Amsterdam il coefficiente di difficoltà potrebbe rivelarsi decisamente elevato.
Olanda - Francia, 20.45CEST

Le altre gare del Gruppo A
Svezia - Bulgaria, 20.45CEST
Bielorussia - Lussemburgo, 20.45CEST

Il Ct del Portogallo Fernando Santos
Il Ct del Portogallo Fernando Santos©AFP/Getty Images

Le piccole Faroe contro il grande Cristiano 
Due partite, quattro gol, nessuna rete al passivo. Dopo l'Islanda, anche le Isole Faroe hanno aderito alla filosofia "piccolo è bello" e dopo essersi rese protagoniste del loro migliore avvio in un torneo di qualificazione cercheranno di rendere la vita difficile al portogallo a Torshavn più di quanto abbia fatto Andorra. Cristiano Ronaldo ha segnato quattro gol nel 6-0 di venerdì, di cui due nei primi 5', ma il Ct Fernando Santos è convinto che contro la squadra di Lars Olsen le cose saranno più complicate: "Lavorano con lo stesso tecnico da cinque anni e migliorano costantemente. Il Portogallo è favorito, ma sarà una gara difficile, con l'incognita del campo sintetico".
Isole Faroe  - Portogallo, 20.45CEST

Le altre gare del Gruppo B
Lettonia - Ungheria, 20.45CEST

Andorra - Svizzera, 20.45CEST

Il nuovo Ct del Belgio Roberto Martínez
Il nuovo Ct del Belgio Roberto Martínez©AFP/Getty Images

I Diavoli Rossi affilano le corna
Da quando Roberto Martínez è approdato in panchina, il Belgio continua a mietere successi. Dopo aver battuto 4-0 la Bosnia-Erzegovina, i Diavoli Rossi sono primi nel Gruppo H con sei punti, sette gol segnati e nessuno subito, con all'orizzonte una sfida più che abbordabile contro Gibilterra. Deludente a UEFA EURO 2016, il Belgio ora marcia a gonfie vele. "Finora non abbiamo solo segnato tanto, ma abbiamo anche giocato un ottimo calcio in certi frangenti", ha dichiarato l'ex tecnico dell'Everton, che venerdì ha richiamato in panchina prima del fischio finale Romelu Lukaku ed Eden Hazard pèer averli in piena forma a Faro.
Gibilterra - Belgio, 20.45CEST

Le altre gare del Gruppo H
Bosnia-Erzegovina - Cipro, 20.45CEST
Estonia - Grecia, 20.45CEST

In alto