Anteprima qualificazioni: le partite da non perdersi giovedì

Nelle partite di giovedì delle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA 2018, la Spagna vola in Italia per riscattarsi dalla sconfitta a UEFA EURO 2016, ma sono diverse le sfide interessanti in programma.

©Getty Images

Le opzioni in attacco dell'Italia
Éder e Graziano Pellè formavano la coppia offensiva dell'Italia nella vittoria per 2-0 sulla Spagna a UEFA EURO 2016, e i due potrebbero essere nuovamente schierati per la sfida di Torino. La concorrenza in avanti, tuttavia, è forte, con Ciro Immobile della Lazio e Andrea Belotti del Torino - autori rispettivamente di quattro e cinque gol in campionato - che scalpitano per una maglia da titolare. "In una delle due partite giocheranno insieme davanti", ha confermato il Ct degli Azzurri, Giampiero Ventura, che ha allenato entrambe le punte al Torino. L'occasione sarà la partita contro la Spagna o quella di tre giorni dopo contro l'ERJ Macedonia?
Italia - Spagna, 20:45CEST

Highlights: Spagna - Liechtenstein 8-0
Highlights: Spagna - Liechtenstein 8-0

Altre partite del Gruppo G
ERJ Macedonia - Israele, 20:45CEST
Liechtenstein - Albania, 20:45CEST

La Finlandia contro un'Islanda imbattuta dal 2013
Il Ct della Finlandia, Hans Backe, ha detto che l'entusiasmante cammino dell'Islanda a UEFA EURO 2016 è una fonte d'ispirazione per tutte le nazioni del Nord Europa. "Hanno dimostrato che è possibile fare qualcosa di speciale se si fanno le cose nel modo giusto", ha detto a FIFA.com questa settimana. Le cose non sono andate esattamente per il verso giusto l'ultima volta nel pareggio con gli esordienti del Kosovo, e quindi la sua squadra dovrà disputare una partita praticamente perfetta a Reykjavik per sperare di vincere contro l'Islanda, che non perde una gara ufficiale in casa dal giugno 2013.
Islanda - Finlandia, 20:45CEST

Altre partite del Gruppo I
Turchia - Ucraina, 20:45CEST
Kosovo - Croazia, 20:45CEST

Highlights: Galles - Moldavia 4-0
Highlights: Galles - Moldavia 4-0

L'Austria si gioca il primo posto col Galles
Le aspettative erano molto alte per l'Austria a UEFA EURO 2016. Solo l'Inghilterra, infatti, aveva superato il totale di 28 punti conquistati sui 30 a disposizione nelle qualificazioni, e con giocatori come Marko Arnautović e David Alaba, superare un girone composto da Portogallo, Islanda e Ungheria sembrava un'impresa fattibile. Tuttavia, mentre l'Austria è arrivata ultima nel girone, il Galles ha stupito tutti arrivando fino alle semifinali. L'incontro di giovedì a Vienna tra le prime due del girone offre all'Austria una prima possibilità di riscatto.
Austria - Galles, 20:45CEST

Altre partite del Gruppo D
Repubblica d'Irlanda - Georgia, 20:45CEST
Moldavia - Serbia, 20:45CEST

In alto