Allardyce 'onorato' di allenare l'Inghilterra

Sam Allardyce è stato presentato come nuovo Ct dell'Inghilterra per i prossimi due anni e ha dichiarato: "È il ruolo che ho sempre voluto, non è un segreto".

Sam Allardyce esordirà in panchina fra sei settimane
Sam Allardyce esordirà in panchina fra sei settimane ©Getty Images

La Federcalcio inglese (FA) ha presentato Sam Allardyce come nuovo Ct dell'Inghilterra per i prossimi due anni.

Allardyce prende il posto di Roy Hodgson, che ha rassegnato le dimissioni subito dopo la sconfitta per 2-1 contro l'Islanda agli ottavi di UEFA EURO 2016. Il neo Ct si è detto "onorato" di accettare l'incarico e ha aggiunto: "È il ruolo che ho sempre voluto, non è un segreto. Per me è sicuramente il miglior lavoro possibile nel calcio inglese".

Il primo impegno per Allardyce sarà l'amichevole del 1° settembre a Wembley contro una squadra ancora da designare, mentre il 4 settembre sarà la volta della Slovacchia nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA 2018. La gara tra Inghilterra e Slovacchia a UEFA EURO 2016 è terminata 0-0.

Il tecnico, 61 anni, è approdato sulla panchina del Sunderland lo scorso ottobre e ha conquistato la salvezza in Premier League. La squadra inglese non è mai retrocessa dalla massima serie inglese.

Tra le altre squadre allenate da Allardyce figurano Blackpool, Notts County, Bolton Wanderers, Newcastle United, Blackburn Rovers e West Ham.

Nella stagione 2004/05, l'ex difensore centrale ha portato il Bolton al sesto posto in Premier League e alla qualificazione in Coppa UEFA. La prima avventura europea della squadra è proseguita fino ai sedicesimi di finale.

Martin Glenn, chief executive della federazione inglese, ha commentato: "Allardyce era la nostra prima scelta perché ha ottime credenziali da allenatore ed è bravo a capire le potenzialità dei giocatori e della squadra, a formare un gruppo unito e ad adottare metodi moderni che migliorano le prestazioni".

In alto