Ćurčić lascia la panchina della Serbia

Dopo aver preso il posto di Dick Advocaat nel novembre 2014, Radovan Ćurčić ha deciso di dimettersi dalla panchina della Serbia. "Dopo alcuni risultati io e il mio staff abbiamo deciso di farci da parte", ha dichiarato.

Si è concluso in anticipo il regno di Radovan Ćurčić sulla panchina della Serbia
Si è concluso in anticipo il regno di Radovan Ćurčić sulla panchina della Serbia ©AFP/Getty Images

Radovan Ćurčić si è dimesso dopo 18 mesi da commissario tecnico della Serbia.

Il 44enne aveva preso il posto di Dick Advocaat nel novembre 2014, siglando un contratto fino al termine delle qualificazioni per la Coppa del Mondo FIFA del 2018. Ćurčić e la federcalcio serba (FSS) di comune accordo hanno interrotto la collaborzione prima della scadenza del contratto.

"Purtroppo dopo alcuni risultati negativi [nelle qualificazioni UEFA EURO 2016], il mio staff non è stato più supportato e così abbiamo deciso di farci da parte", ha spiegato Ćurčić. "Il nostro più grande interesse è di vedere una Serbia migliore in futuro e quindi auguro il meglio ai giocatori, al nuovo Commissario tecnico e a tutti i tifosi. Sono sicuro che la Serbia si qualificherà alla Coppa del Mondo".

Nei prossimi giorni verrà nominato il nuovo Ct della nazionale. La Serbia giocherà delle amichevoli contro Cipro (25 maggio, Uzice), Israele (31 maggio, Novi Sad) e Russia (5 giugno, Montecarlo) al termine della stagione.

In alto