Doppietta Walters, l'Irlanda vola a UEFA EURO 2016

Irlanda - Bosnia ed Erzegovina 2-0 (and. 1-1) Jon Walters segna un gol per tempo e la squadra di Martin O'Neill stacca il biglietto per la fase finale in Francia.

See the two goals by Jonathan Walters that booked the Republic of Ireland's place in France next summer, after a 3-1 aggregate success against Bosnia and Herzegovina was sealed with a 2-0 second leg win in Dublin.
  • Jon Walters, squalificato all'andata, sblocca il risultato al 24' su rigore
  • Gli ospiti fanno tanto possesso palla ma faticano a creare occasioni
  • Walters raddoppia nella ripresa e mette al sicuro la qualificazione
  • Irlanda al terzo Europeo dopo quelli del 1988 e 2012
  • Le squadre hanno giocato con il lutto al braccio e osservato un minuto di silenzio dopo gli eventi di Parigi

L'Irlanda si qualifica per la seconda volta consecutiva a un Europeo UEFA grazie alla doppietta di Jon Walters che piega la Bosnia ed Erzegovina a Dublino.

Dopo l'1-1 dell'andata a Zenica, i verdi cambiano marcia in casa a si impongono grazie al rigore nel primo tempo di Walters e al tiro al volo dello stesso attaccante nella ripresa.

Martin O'Neill aveva promesso di non puntare allo 0-0 e la sua squadra lo conferma iniziando la partita con grande intensità. Asmir Begović deve subito intervenire su Wes Hoolahan e Robbie Brady.

L'Irlanda controlla le incursioni improvvise di Miralem Pjanić e al 24' si guadagna un rigore quando Ervin Zukanović mette la mano sul cross di Daryl Murphy. Squalificato nella gara di andata a Zenica, Walters batte Begović, suo ex compagno di squadra allo Stoke City, dal dischetto.

La Bosnia prova a rispondere cercando Edin Džeko: il centravanti fa da sponda per Haris Medunjanin che però calcia al volo fuori misura. Mehmed Baždarević inserisce Muhamed Bešić nella ripresa e la sua squadra si riversa all'attacco. Medunjanin impegna Darren Randolph a terra. Poi il centrocampista del Deportivo la Coruña mette dentro un pallone pericoloso che la difesa irlandese libera a fatica.

L'Irlanda, sospinta dai suoi tifosi, riesce però a riportarsi in attacco e a piazzare il colpo decisivo. La traiettoria della punizione di Brady viene alzata da Ognjen Vranješ e Walters insacca al volo dalla destra. Vedad Ibišević colpisce la traversa con un gran tiro nel finale. Poco dopo può iniziare la festa irlandese.

In alto