Sorteggio qualificazioni mondiali: statistiche

Dopo la conferma delle urne per il sorteggio delle qualificazioni europee per la Coppa del Mondo FIFA, UEFA.com passa in rassegna le statistiche più interessanti delle 52 squadre in gara.

La Germania è testa di serie
La Germania è testa di serie ©Getty Images

Le teste di serie per il sorteggio delle qualificazioni europee per la Coppa del Mondo FIFA, in programma sabato, sono state confermate.

Le 52 squadre europee (ovvero tutte le federazioni affiliate alla UEFA eccetto la Russia padrona di casa e Gibilterra, non affiliata alla FIFA) sono state suddivise in sei urne in base al ranking FIFA aggiornato a luglio. Il sorteggio, che coinvolge tutte le confederazioni continentali FIFA, si terrà al Palazzo Konstantinovsky di San Pietroburgo dalle 17.00(CET).

PROCEDURA COMPLETA DEL SORTEGGIO

Urna 1: Germania (campione in carica), Belgio, Olanda, Portogallo, Romania, Inghilterra, Galles, Spagna, Croazia

• Rispetto all'urna 1 delle qualificazioni per la Coppa del Mondo 2014, Italia, Norvegia e Grecia lasciano il posto a Belgio, Romania e Galles.

• La Germania spera di diventare la prima squadra a difendere il titolo dopo il Brasile nel 1962. Nessuna campione uscente ha mai mancato la qualificazione.

• Il Galles, attualmente decimo nel ranking FIFA (miglior piazzamento di sempre), era nell'urna più bassa (6) quattro anni fa.

La Slovacchia ha mancato di poco un posto nell'urna 1
La Slovacchia ha mancato di poco un posto nell'urna 1©AFP/Getty Images

Urna 2: Slovacchia, Austria, Italia, Svizzera, Repubblica Ceca, Francia, Islanda, Danimarca, Bosnia-Erzegovina

• La Slovacchia ha mancato il posto nell'urna 1 per 6,34 punti a causa del pareggio di giugno tra Croazia e Italia (che a sua volta ha ceduto il posto perdendo successivamente in amichevole contro il Portogallo).

• L'Islanda non si è mai qualificata a un torneo internazionale. Come il Galles, al sorteggio per i mondiali del 2014 faceva parte dell'urna 6.

• La Francia potrebbe incontrare quattro avversarie delle qualificazioni per l'edizione 2014 – Spagna, Bielorussia, Georgia e Finlandia – anche se stavolta ci sarà una sesta squadra.

Urna 3: Ucraina, Scozia, Polonia, Ungheria, Svezia, Albania, Irlanda del Nord, Serbia, Grecia

• L'Albania non è mai stata nella terza fascia quando il sorteggio prevedeva almeno quattro urne.

• È la prima volta dopo aver vinto UEFA EURO 2004 che la Grecia non figura nelle prime due fasce.

• Se la Russia avesse disputato le qualificazioni, la Grecia sarebbe stata nell'urna 4.

Le Isole Faroe sono nella posizione più alta di sempre
Le Isole Faroe sono nella posizione più alta di sempre©AFP

Urna 4: Turchia, Slovenia, Israele, Repubblica d'Irlanda, Norvegia, Bulgaria, Isole Faroe, Montenegro, Estonia

• È la prima volta che le Isole Faroe si trovano nelle prime quattro fasce in un torneo per nazionali maggiori.

• Quattro squadre di questa urna – Turchia, Irlanda, Montenegro ed Estonia – hanno raggiunto gli spareggi per UEFA EURO 2012 (l'Irlanda ha battuto l'Estonia è si è qualificata).

Irlanda, Norvegia e Bulgaria si sono qualificate per l'ultima edizione a 24 squadre, quella del 1994.

Urna 5: Cipro, Lettonia, Armenia, Finlandia, Bielorussia, ERJ Macedonia, Azerbaigian, Lituania, Moldavia

• Solo una delle nove squadre dell'urna 5 del sorteggio per l'edizione 2014 non ha mai vinto: le Isole Faroe, che attualmente si trovano nella loro posizione più alta del ranking.

Urna 6: Kazakistan, Lussemburgo, Liechtenstein, Georgia, Malta, San Marino, Andorra

• Solo la Georgia non faceva parte dell'urna 6 quattro anni fa. Da allora, Galles e Islanda (eliminate agli spareggi) hanno scalato circa 100 posti nel ranking FIFA.

• Le otto squadre dell'urna 6 hanno totalizzato collettivamente 43 punti nelle qualificazioni per l'edizione 2014. Di questi, 16 punti sono stati collezionati dalle formazioni che appartengono a questa categoria anche stavolta.

In alto