Tris al Brasile, Olanda terza

Brasile - Olanda 0-3 Il rigore in apertura di Robin van Persie e le reti di Daley Blind e Georginio Wijnaldum regalano il terzo posto alla squadra di Louis van Gaal.

L'Olanda chiude il Mondiale FIFA al terzo posto infliggendo un'altra pesante sconfitta ai padroni di casa del Brasile.

Subito avanti grazie al rigore di Robin van Persie a Brasilia, l'Olanda raddoppia con Daley Blind al 17' e tiene saldamente in mano la partita fino al tris di Georginio Wijnaldum nel finale.

Sconfitta ai rigori dall'Argentina in semifinale, la squadra di Louis van Gaal parte forte e ottiene un rigore quando il lanciatissimo Arjen Robben viene trattenuto da Thiago Silva. Júlio César indovina l'angolo ma non può arrivare sul tiro piazzato alla perfezione da Van Persie.

Dopo i sette gol subiti contro la Germania, il Brasile sbanda di nuovo e subisce ancora. Jonathan De Guzmán mette al centro da destra, David Luiz colpisce di testa ma manda il pallone verso Blind che dai pressi del dischetto non sbaglia.

Il Brasile prova spingere ma l'Olanda va vicina al 3-0 con il tiro che finisce appena alto di De Guzmán sull'ottimo lavoro di Robben. I padroni di casa ci provano con i calci piazzati di Oscar ma Paulinho e Luiz non riescono a trovare la zampata vincente.

L'Olanda controlla bene gli attacchi brasiliani ed è sempre pericolosa quando lo scatenato Robben riparte. E' proprio l'esterno del Bayern ad innescare il nuovo entrato Daryl Janmaat a destra. Cross basso per Wijnaldum che insacca di prima intenzione sul primo palo e chiude definitivamente i conti.

In alto