EURO in tutto il continente dal 2020

Le fasi finali di UEFA EURO 2020 verranno ospitate in varie città di tutto il continente. Lo ha stabilito il Comitato Esecutivo UEFA in occasione della riunione tenutasi a Losanna, l'ultima per il 2012.

Il Comitato Esecutivo UEFA si è riunito a Losanna
Il Comitato Esecutivo UEFA si è riunito a Losanna ©UEFA.com

La fase finale di UEFA EURO 2020 non si disputerà in un solo paese, bensì in diverse città europee. Questo è quanto ha deciso il Comitato Esecutivo UEFA nel corso della sua riunione a Losanna.

La decisione di organizzare un "EURO per l'Europa", piuttosto che un torneo in uno o due paesi, segue l'idea rivelata dal presidente della UEFA Michel Platini a giugno. La UEFA ha consultato le federazioni nazionali affiliate in merito alla proposta, ricevendo riscontri estremamente positivi, il che ha favorito la scelta innovativa. La decisione, non sostenuta da Şenes Erzik, significa che la Commissione Competizioni per Squadre Nazionali UEFA si assumerà la responsabilità di studiare la questione per poterne riferire in occasione di una futura riunione del Comitato Esecutivo UEFA.

Tra le altre decisioni assunte, il Comitato ha deciso che il cartellino dei calciatori non potrà essere proprietà di soggetti terzi per una questione di principio. Pertanto, l'organo di governo del calcio mondiale, FIFA, dovrà emettere regole valide in tutto il mondo che proibiscano tale pratica. La UEFA, attraverso il suo Consiglio Strategico per il Calcio Professionistico, sarebbe pronta ad applicare un quadro normativo che vieti accordi di proprietà con soggetti terzi nelle competizioni UEFA, nel caso in cui la FIFA non dovesse adottare provvedimenti adeguati. In quel caso ci sarebbe un periodo di transizione di tre-quattro stagioni.

La UEFA rinnova il suo impegno attivo nella lotta contro le partite truccate e la corruzione nel calcio. Pertanto, il Comitato Esecutivo ha espresso il proprio sostegno in merito all'introduzione della frode sportiva come reato penale nelle legislazioni nazionali europee.

Il Comitato ha approvato l'utilizzo degli arbitri assistenti aggiuntivi in occasione della fase finale del Campionato Europeo Under 21 UEFA in programma in Israele. Due arbitri assistenti aggiuntivi, che stazionano dietro ciascuna porta per valutare in particolare gli episodi in area di rigore, sono già impiegati nelle competizioni UEFA per club di questa stagione, a seguito della decisione adottata a luglio dall'International Football Association Board (IFAB) che ha inserito gli arbitri assistenti aggiuntivi nel Regolamento del Gioco.

Tbilisi ospiterà la fase finale della Coppa Futsal UEFA 2013 ad aprile 2013. Inoltre, il Comitato ha approvato il nome della nuova competizione giovanile per club UEFA, che inizierà a partire dalla stagione 2013/14: UEFA Youth League. Il trofeo sarà intitolato al presidente onorario della UEFA Lennart Johansson.

Il comitato ha deciso che le fasi finali dei Campionati Europei UEFA Under 17 Femminili 2013/14 si disputeranno in Inghilterra dal 26 novembre all'8 dicembre 2013, mentre i turni di qualificazione si giocheranno nell'estate e nell'autunno del 2013. Le fasi finali fungeranno inoltre da torneo qualificatorio per la Coppa del Mondo FIFA Under 17 Femminile, che si svolgerà in Costarica tra marzo ed Aprile 2014 e non in autunno dopo le finali Under 17 UEFA femminili, che si diputano normalmente in giugno o in luglio.

La UEFA ha prolungato il suo rapporto con il partner di lunga durata TEAM per il marketing dei diritti commerciali della UEFA Champions League, UEFA Europa League e Supercoppa UEFA inizialmente per tre anni e poi, in base alla prestazione, per i successivi tre. Come parte del nuovo accordo, TEAM ha assunto Michael van Praag, membro del Comitato Esecutivo UEFA, e David Taylor, CEO di UEFA Events SA, nel suo consiglio di amministrazione.

Astana, Kazakhstan, e Vienna, Austria, sono state scelte dal Comitato Esecutivo come sedi dei Congressi Ordinari UEFA 2014 e 2015. Il XXXVII Congresso Ordinario UEFA si terrà a Londra il 24 maggio del 2013.

La prima riunione del Comitato Esecutivo del 2013 è in programma per il 25 gennaio alla Casa del Calcio Europeo di Nyon, Svizzera.

In alto