UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Qualificazioni europee per la Coppa del Mondo: cosa guardare martedì

Nell'ultima serata delle Qualificazioni Europee verrà decisa l'ultima che andrà direttamente al Mondiale e le tre che andranno agli spareggi.

L'Olanda non è ancora al sicuro
L'Olanda non è ancora al sicuro Getty Images

Nella serata finale delle Qualificazioni Europee di martedì, si deciderà l'ultima che andrà direttamente alla Coppa del Mondo FIFA e le ultime tre che andranno agli spareggi. La vincitrice del Gruppo G si qualifica direttamente, ma ci sono anche posti in palio per gli spareggi alla quale prenderanno parte le le 10 seconde classificate nei gironi e le due squadre più in alto nella classifica della UEFA Nations League che non sono arrivate fra le prime due.

UEFA.com seleziona le partite e le sottotrame più importanti.

Le ipotesi di qualificazione

Martedì 16 novembre

Gruppo D: Bosnia ed Erzegovina - Ucraina, Finlandia - Francia
Gruppo E: Repubblica Ceca - Estonia, Galles - Belgio
Gruppo G: Gibilterra - Lettonia, Montenegro - Turchia, Olanda - Norvegia

Calci di inizio ore 20:45 CET se non diversamente indicato

Dove guardare le qualificazioni

Clicca qui per informazioni sulle emittenti che trasmettono le partite nella tua nazione.

Chi si è qualificato per la Coppa del Mondo 2022?

Belgio
Croazia
Danimarca
Francia
Germania
Serbia
Spagna


Big match: Olanda - Norvegia

Highlights: Norvegia - Olanda 1-1
Highlights: Norvegia - Olanda 1-1

Le squadre sono state appaiate in testa al Gruppo G fino al mese scorso, poi la Norvegia è stata fermata sul pareggio dalla Turchia e ha pareggiato in casa contro la Lettonia alla nona giornata. L'Olanda, raggiunta sul pareggio in extremis dal Montenegro nel fine settimana, ha due punti di vantaggio sulla Norvegia, ma potrebbe essere scavalcata sia da quest'ultima (che affronta all'ultima giornata a Rotterdam) che dalla Turchia, attualmente a pari punti con i norvegesi.

Dopo il pari dell'ultima giornata, il Ct degli Orange, Louis van Gaal, spera in un pronto riscatto della sua squadra: "Dobbiamo giocare in maniera più intelligente come collettivo. Abbiamo concesso troppo spazio al Montenegro che è stato abile a sfruttare le nostre palle perse".

Il meglio delle altre partite

  • Dopo aver esordito in una fase finale EURO in estate, la Finlandia sogna anche la fase finale del Mondiale anche se l'approdo alla fase finale in Qatar potrebbe passare dagli spareggi - ma solo se riuscirà a fare risultato contro la Francia, vincitrice del Gruppo D, in casa per negare il secondo posto all'Ucraina. Due punti separano le due squadra, e l'Ucraina può arrivare seconda solo in caso di sconfitta della Finlandia.
  • Il Galles ha festeggiato sabato la 100esima presenza del Galles con un 5-1 sulla Bielorussia, anche se questo risultato non è bastato a spodestare il Belgio, capolista del Gruppo E, né a decidere la qualificazione all'ultima giornata. Se dovesse perdere in casa contro i Red Devils, la Repubblica Ceca teoricamente potrebbe raggiungere gli spareggi con una vittoria contro l'Estonia.

Se le squadre terminano a pari punti, si procede per...

1. Differenza reti in tutte le partite del girone
2. Gol segnati in tutte le partite del girone
3. Scontri diretti
4. Differenza reti negli scontri diretti
5. Gol segnati negli scontri diretti
6. Gol in trasferta negli scontri diretti
7. Punti fair play
8. Sorteggio

Per ulteriori dettagli, leggere l'articolo 20.6 del regolamento

Domenica 14 novembre

Gruppo A: Lussemburgo - Repubblica d'Irlanda 0-2, Portogallo - Serbia 1-2
Gruppo B: Grecia - Kosovo 1-1, Spagna - Svezia 1-0
Gruppo H: Croazia - Russia 1-0, Malta - Slovacchia 0-6, Slovenia - Cipro 2-1
Gruppo J: Armenia - Germania 1-4, Liechtenstein - Romania 0-2, Macedonia del Nord - Islanda 3-1

Lunedì 15 novembre

Gruppo C: Irlanda del Nord - Italia 0-0, Svizzera - Bulgaria 4-0
Gruppo F: Austria - Moldavia 4-1, Israele - Isole Faroe 3-2, Scozia - Danimarca 2-0 
Gruppo I: Albania - Andorra 1-0, Polonia - Ungheria 1-2, San Marino - Inghilterra 0-10

Scarica l'app delle competizioni UEFA per nazionali