UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Italia-Lituania 5-0: gli Azzurri ritrovano la vittoria

Dopo i pareggi contro Bulgaria e Svizzera, i campioni d’Europa travolgono la Lituania malgrado tante assenze: doppietta per Kean e gol per Raspadori, a segno anche Di Lorenzo oltre a un’autorete. Gli elvetici pareggiano in Irlanda del Nord.

La gioia dei giocatori dell'Italia, che allo stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia hanno battuto nettamente la Lituania
La gioia dei giocatori dell'Italia, che allo stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia hanno battuto nettamente la Lituania Getty Images

Dopo i pareggi contro Bulgaria e Svizzera, l’Italia ritrova la vittoria nelle qualificazioni al Mondiale. Allo Stadio Città del Tricolore, malgrado tante assenze, i campioni d’Europa di Roberto Mancini travolgono 5-0 la Lituania, trascinati dai gol dall’inedita coppia formata da Giacomo Raspadori e Moise Kean.

Italia - Lituania 5-0: la partita minuto per minuto e le reazioni

Doppietta per l’attaccante tornato alla Juventus, una rete per quello del Sassuolo, in una goleada a cui partecipano anche Giovanni Di Lorenzo [al primo sigillo in Azzurro] ed Edgaras Utkus con un’autorete. A completare la festa di Reggio Emilia contribuisce involontariamente la Svizzera, che non va oltre lo 0-0 in Irlanda del Nord e scivola a -6 dall’Italia - al 37esimo risultato utile consecutivo! - nella classifica del Gruppo C.

Con otto volti nuovi - complici le defezioni a raffica - e soltanto Gianluigi Donnarumma, Di Lorenzo e Jorginho confermati titolari rispetto all’impegno di domenica, l’Italia parte con il piede premuto sull’acceleratore: ci vogliono solo undici minuti per sbloccare il risultato.

Highlights: Italia - Bulgaria 1-1
Highlights: Italia - Bulgaria 1-1

Un avventato retropassaggio di Arvydas Novikovas si tramuta in assist per Kean, che ringrazia e batte sul primo palo Ernestas Šetkus. E’ il gol che scioglie la nazionale, che dopo soli tre minuti concede il bis. Raspadori, bravissimo, si gira dal limite dell’area e lascia partire un sinistro che non dà scampo al portiere dell’Hapoel Tel Aviv: la deviazione di Utkus, comunque, è decisiva.

Moise Kean e Giacomo Raspadori sono stati i grandi protagonisti del successo degli Azzurri campioni d'Europa sulla Lituania
Moise Kean e Giacomo Raspadori sono stati i grandi protagonisti del successo degli Azzurri campioni d'Europa sulla LituaniaGetty Images

Dieci minuti dopo, però, l’attaccante del Sassuolo fa tutto da solo, insaccando sul tap-in dopo la deviazione di Justas Lasickas sul cross di Di Lorenzo. L’Italia non è affatto sazia e prima della mezzora trova il poker, con un bel sinistro al volo di Kean sull’invenzione di Federico Bernardeschi.

Nella ripresa Mancini dà spazio a Salvatore Sirigu e Davide Calabria, che prendono il posto di Donnarumma e Cristiano Biraghi. Viene annullato - causa offside - un gol di Raspadori, ma il 5-0 arriva comunque grazie a un tiro-cross di Di Lorenzo che sorprende Šetkus.

Il risultato finale non cambia più, malgrado gli ingressi di Gaetano Castrovilli [un palo per lui], Gianluca Scamacca e Domenico Berardi. Le buone notizie arrivano da Belfast, dove la Svizzera non riesce a battere l’Irlanda: l’Italia di Mancini si gode il ritorno alla vittoria e mette nel mirino proprio la sfida con gli elvetici, in programma all’Olimpico di Roma il 12 novembre.