UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Qualificazioni Mondiali: vittorie per Italia, Inghilterra e Germania, pari per Spagna

Come sono andate le squadre di UEFA EURO 2020 nella prima giornata delle qualificazioni alla Coppa del Mondo?

L'Inghilterra ha superato agilmente San Marino per 5-0
L'Inghilterra ha superato agilmente San Marino per 5-0 The FA via Getty Images

La Spagna ha iniziato giovedì in sordina le qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA 2022, mentre Inghilterra, Germania e Italia sono partite col piede giusto. Ungheria e Polonia, entrambe qualificate a UEFA EURO 2020, hanno pareggiato 3-3 in una partita ricca di emozioni, mentre la Macedonia del Nord non è riuscita a completare la rimonta contro la Romania.

Monitora lo stato di forma delle contendenti EURO, vedendo ultimi risultati, probabili formazioni e prossime sfide.

Tutti i risultati di giovedì

Gruppo B: Spagna-Grecia 1-1, Svezia-Georgia 1-0
Gruppo C: Italia-Irlanda del Nord 2-0, Bulgaria-Svizzera 1-3 Gruppo F: Moldavia-Isole Faroe 1-1, Scozia-Austria 2-2, Israele-Danimarca 0-2
Gruppo I
: Andorra-Albania 0-1, Inghilterra-San Marino 5-0, Ungheria-Polonia 3-3
Gruppo J: Germania-Islanda 3-0, Liechtenstein-Armenia 0-1, Romania-Macedonia del Nord 3-2

Spagna-Grecia 1-1

La Grecia festeggia il pareggio con la Spagna
La Grecia festeggia il pareggio con la SpagnaGetty Images

A Granada finisce in pareggio, con la Spagna che non riesce a battere la Grecia nel primo incontro tra le due squadre da UEFA EURO 2008. Álvaro Morata porta la Spagna in vantaggio al 34', ma verso l'ora di gioco Anastasios Bakasetas segna dal dischetto il pari definitivo.

Germania-Islanda 3-0

Nella prima partita dopo l'annuncio dell'addio in estate di Joachim Löw, la Germania batte senza difficoltà l'Islanda a Duisburg con i gol di Leon Goretzka, Kai Havertz e İlkay Gündoğan.

Inghilterra-San Marino 5-0 

L'Inghilterra travolge San Marino grazie ai due gol di Dominic Calvert-Lewin, alle reti di James Ward-Prowse, del capitano Raheem Sterling e dell'esordiente Ollie Watkins. Il portiere degli ospiti, Elia Benedettini, evita un passivo ancora più alto con alcune parate decisive.

Italia-Irlanda del Nord 2-0

L'Italia festeggia la vittoria contro l'Irlanda del NordGetty Images

Domenico Berardi porta gli Azzurri in vantaggio al 14' con una conclusione da posizione defilata, poi al 39' Ciro Immobile segna il 2-0 definitivo. Gli ospiti giocano un buon secondo tempo, ma gli Azzurri riescono ad evitare il gol.

Scozia-Austria 2-2

Dopo un primo tempo tranquillo, la doppietta di Sasa Kalajdzic porta gli ospiti due volte in vantaggio con la Scozia che pareggia entrambe le volte. Prima pareggia Grant Hanley con un colpo di testa, poi sul finale la splendida rete di John McGinn regala un punto ciascuno alle due squadre.

Ungheria-Polonia 3-3

Sei gol e tantissime emozioni a Budapest dove Robert Lewandowski regala il pari agli ospiti dopo che le reti di Krzysztof Piątek e Kamil Jóźwiak (entrati entrambi dalla panchina) avevano ristabilito il pari dopo il 2-0 iniziale dei padroni di casa.

Romania-Macedonia del Nord 3-2

La Romania resiste alla riscossa degli ospiti guadagnando tre punti preziosi nella prima partita del Gruppo J. Due gol in altrettanti minuti segnati da Arijan Ademi e Aleksandar Trajkovski cancellano il 2-0 iniziale della Romania arrivato grazie alle reti di Florin Tănase e Valentin Mihăilă, ma a regalare la vittoria ai padroni di casa ci pensa Ianis Hagi.

Israele-Danimarca 0-2

Martin Braithwaite è andato in gol per la Danimarca
Martin Braithwaite è andato in gol per la DanimarcaAFP via Getty Images

Nella sfida di Tel Aviv, Jonas Wind lancia di tacco Martin Braithwaite che è abile a segnare con un pallonetto a inizio gara. Nel secondo tempo, Wind segna la rete del definitivo 2-0 con una conclusione al volo realizzando il suo terzo gol in cinque presenze.

Svezia-Georgia 1-0

Il ritorno in nazionale di Zlatan Ibrahimović ruba la scena prima dell'inizio della gara, ma è proprio l'attaccante svedese a mettere uno zampino decisivo nell'unico gol di Solna con un assist perfetto per Viktor Claesson che segna il gol della vittoria dieci minuti prima della fine del primo tempo. Kristoffer Nordfeldt compie una parata decisiva impedendo a Levan Shengelia di segnare il gol del pari.

Bulgaria-Svizzera 1-3

Il colpo di testa di Breel Embolo ha dato il via alla vittoria della Svizzera. In gol per gli ospiti anche Haris Seferović e Steven Zuber. Nonostante un secondo tempo positivo, la Bulgaria ha solo accorciato le distanze con Kiril Despodov.

Mercoledì

Gruppo A: Portogallo - Azerbaigian 1-0, Serbia - Repubblica d'Irlanda 3-2 
Gruppo D: Finlandia - Bosnia ed Erzegovina 2-2, Francia - Ucraina 1-1
Gruppo E: Belgio - Galles 3-1, Estonia - Repubblica Ceca 2-6
Gruppo G: Gibilterra - Norvegia 0-3, Lettonia - Montenegro 1-2, Turchia - Olanda 4-2
Gruppo H: Cipro - Slovacchia 0-0, Malta - Russia 1-3, Slovenia - Croazia 1-0

Turchia - Olanda 4-2

Burak Yılmaz sulla serata dell'"orgoglio" turco
Burak Yılmaz sulla serata dell'"orgoglio" turco

I padroni di casa si portano sul 3-0 con una doppietta di Burak Yılmaz e un gol di Hakan Çalhanoğlu, ma Davy Klaassen e Luuk de Jong riaccendono il finale. Un bel calcio di punizione di punizione trasformato da Burak, però, completa la tripletta dell'attaccante del Lille e suggella la vittoria.
Prossima partita: Norvegia - Turchia, Olanda - Lettonia (27/03)

Francia - Ucraina 1-1

Antoine Griezmann apre le marcature con uno splendido gol al 19'. Quindi, la Francia gioca in scioltezza ma viene beffata nella ripresa da una deviazione in rete di Presnel Kimpembe su conclusione di Serhiy Sydorchuk.
Prossima partita: Kazakistan - Francia, Ucraina - Finlandia (28/03)

Belgio - Galles 3-1

L'undici di Roberto Martínez risponde al gol di Harry Wilson con una tipica gara tutta improntata all'attacco. Kevin De Bruyne pareggia, Thorgan Hazard porta in vantaggio i belgi prima dell'intervallo e Romelu Lukaku suggella la vittoria su rigore.
Prossima partita: Repubblica Ceca - Belgio (27/03), Galles - Repubblica Ceca (30/03)

Portogallo - Azerbaigian 1-0

Cristiano Ronaldo è rimasto a secco di gol contro l'Azerbaijan
Cristiano Ronaldo è rimasto a secco di gol contro l'Azerbaijan

I campioni d'Europa dominano a Torino, ma strappano i tre punti solo grazie a un autogol di Maksim Medvedev con la complicità del portiere Sahruddin Magomedaliyev, che però evita anche una vittoria più larga dei lusitani.
Prossima partita: Serbia - Portogallo (27/03)

Estonia - Repubblica Ceca 2-6

L'Estonia si porta subito in vantaggio ma viene travolta da Tomáš Souček, che va in gol al 32', al 43' e al 48'.
Prossima partita: Repubblica Ceca - Belgio (27/03)

Finlandia - Bosnia e Herzegovina 2-2

Miroslav Stevanović nega la vittoria alla Finlandia con un gol nel finale a Helsinki. Gli ospiti passano in vantaggio con Miralem Pjanić e subiscono la doppietta di Teemu Pukki, salvandosi con Stevanović a 6' dal termine.
Prossima partita: Ucraina - Finlandia (28/03)

Malta - Russia 1-3

La Russia ha più difficoltà del previsto a Malta. Al riposo sul 2-0 dopo i gol di Artem Dzyuba e Mário Fernandes, gli ospiti subiscono quello spettacolare di Joseph Mbong e trovano la tranquillità solo nelle battute finali con Aleksandr Sobolev.
Prossima partita: Russia - Slovenia (27/03)

Slovenia - Croazia 1-0

La Slovenia ha battuto la Croazia
La Slovenia ha battuto la CroaziaAFP via Getty Images

Dopo una parata di Ivan Oblak su tiro di Nikola Vlašić, la Croazia subisce il gol di Sandi Lovrić al 15' e resta lucida, centrando la prima vittoria in 10 confronti con i vicini di casa.
Prossima partita: Croazia - Cipro (27/03)

Cipro - Slovacchia 0-0

Tre super parate di Martin Dúbravka permettono agli ospiti di strappare un punto nella prima gara del Gruppo H a Nicosia, ma il subentrato Ivan Schranz manca una ghiotta occasione per la Slovacchia nel finale.
Prossima partita: Slovacchia - Malta (27/03)