Macedonia del Nord, Scozia, Slovacchia e Ungheria volano a EURO 2020

Macedonia del Nord, Scozia, Slovacchia e Ungheria hanno completato il tabellone per le fasi finali della prossima estate.

L'Ungheria si è qualificata per le fasi finali
L'Ungheria si è qualificata per le fasi finali UEFA via Getty Images

Macedonia del Nord, Scozia, Slovacchia e Ungheria si sono aggiudicate gli ultimi quattro posti disponibili a UEFA EURO 2020 imponendosi nelle finali dei play-off di giovedì.

Tutte le squadre qualificate


Percorso A: Ungheria - Islanda 2-1 

Una straordinaria rimonta nel finale consente all'Ungheria di approdare a EURO per la seconda volta di fila. Dopo il vantaggio su punizione di Gylfi Sigurdsson per l'Islanda in apertura di gara, il subentrato Loïc Négo firma il pareggio magiaro all'88, poi in pieno recupero Dominik Szoboszlai firma la rete-qualificazione

Statistica-chiave: l'Ungheria non è andata a segno solo in una delle ultime 15 gare casalinghe.

Dominik Szoboszlai esulta dopo il gol-partita
Dominik Szoboszlai esulta dopo il gol-partitaUEFA via Getty Images

L'Ungheria si unisce a Portogallo, Francia e Germania nel Gruppo F.

Percorso B: Irlanda del Nord - Slovacchia 1-2

Anche la Slovacchia accede per la seconda volta di fila alle fasi finali, grazie a un gol di Michal Ďuriš ai supplementari. Juraj Kucka veva portato in vantaggio gli ospiti prima della sfortunata autorete di Milan Škriniar su cross di Paddy McNair nel finale di gara.

Statistica-chiave: L'Irlanda del Nord ha perso le ultime tre gare giocate in casa, la peggior serie interna dal 2011/12.

La gioia della Slovacchia al fischio finale
La gioia della Slovacchia al fischio finaleUEFA via Getty Images

La Slovacchia si unisce a Spagna, Svezia e Polonia nel Gruppo E.

Lo stato di forma delle qualificate


Percorso C:
Serbia - Scozia 1-1 (4-5 dcr)

La Scozia arriva a un soffio dalla vittoria a Belgrado grazie al gol di Ryan Christie nella ripresa, ma Luca Jović firma il pari serbo di testa al 90'. Nei supplementari la squadra di casa ha le occasioni migliori, ma non le sfrutta, e ai rigori David Marshall neutralizza l'ultimo tentativo di trasformazione di Aleksandar Mitrović, regalando la qualificazione alla Scozia.

Statistica-chiave: la Scozia si qualifica per la prima volta da EURO '96 e disputerà una fase finale per la prima volta dalla Coppa del Mondo FIFA 1998.

 I festeggiamenti della Scozia
I festeggiamenti della ScoziaUEFA via Getty Images

La Scozia si unisce a Inghilterra, Croazia e Repubblica ceca nel Gruppo D.

Percorso D: Georgia - Macedonia del Nord 0-1

Goran Pandev segna il gol che regala alla sua squadra la prima qualificazione assoluta a una fase finale. L'attaccante suggella nel migliore dei modi una bella azione macedone nella ripresa e mette la sua firma su una sfida povera di occasioni.

La Macedonia del Nord festeggia la vittoria.
La Macedonia del Nord festeggia la vittoria.AFP via Getty Images

Statistica-chiave: Pandev', con 36 reti in nazionale, ha un vantaggio di 20 gol sul secondo miglior realizzatore, Gjorgji Hristov.

La Macedonia del Nord si unisce a Olanda, Ucraina e Austria nel Gruppo C.

EURO 2020: tutto ciò che c'è da sapere


Gli spareggi sono una novità?

Qualificazioni Europee: come funzionano gli spareggi
Qualificazioni Europee: come funzionano gli spareggi

Gli spareggi ci sono stati in cinque delle ultime sei edizioni di EURO, a partire con la sfida in gara unica tra Olanda e Repubblica d'Irlanda per raggiungere EURO '96. Gli spareggi per UEFA EURO 2020 hanno un format totalmente diverso. Per la prima volta, le squadre devono superare più di un turno e, al contrario delle edizioni precedenti, hanno conquistato un posto di diritto agli spareggi attraverso la UEFA Nations League e non attraverso le normali qualificazioni.

Come funzionano gli spareggi?

Le 16 vincitrici dei gironi di UEFA Nations League avevano un posto garantito agli spareggi già prima delle partite di qualificazione europee. Se raggiungevano la fase finale superando il girone di qualificazione, il posto disponibile passava alla squadra successiva in classifica nella stessa lega. Se una lega non aveva quattro squadre (es. Lega A), i posti rimanenti venivano destinati alle squadre di un'altra lega, in base al ranking di UEFA Nations League.

EURO 2020: tutte le partite