Giovedì: altre quattro squadre qualificate a EURO

Inghilterra, Francia, Turchia e Repubblica Ceca si qualificano per la fase finale, mentre il Portogallo deve aspettare ancora nonostante la tripletta di Cristiano Ronaldo.

La Turchia si è qualificata a UEFA EURO 2020
Getty Images

Gruppo A

Inghilterra - Montenegro 7-0
Harry Kane segna una tripletta nel primo tempo e l’Inghilterra centra la qualificazione agevolmente. Ben Chilwell ispira le prime tre marcature, Alex Oxlade-Chamberlain sblocca il risultato, poi arrivano due colpi di testa vincenti di Kane. Sempre nel primo tempo anche le reti di Marcus Rashford e ancora Kane. Nella ripresa la goleada continua con l’autorete di Aleksandar Šofranac e il primo gol in nazionale di Tammy Abraham.

Repubblica Ceca - Kosovo 2-1

La Repubblica Ceca stacca il biglietto per UEFA EURO 2020 con un’altra vittoria in rimonta. La prodezza di Alex Král e la rete dalla corta distanza di Ondřej Čelůstka regalano la qualificazione agli uomini di Jaroslav Šilhavý che nella ripresa colpiscono anche due legni. Il colpo di testa di Atdhe Nuhiu aveva portato in vantaggio gli ospiti a Plzen.

Gruppo B

Portogallo - Lituania 6-0

La qualificazione non è ancora matematica per i campioni in carica nonostante la tripletta di Cristiano Ronaldo. Di Pizzi, Gonçalo Paciência e dell’ottimo Bernardo Silva le altre reti lusitane.

Serbia - Lussemburgo 3-2 

La Serbia sogna ancora, ma domenica deve vincere e sperare che il Portogallo perda punti. Aleksandar Mitrović trova il gol con un colpo di testa e un tiro dalla distanza nel primo tempo, ma il Lussemburgo continua a dare battaglia. Gelson Rodrigues accorcia le distanze, e nonostante il terzo gol di Nemanja Radonjić, David Turpel tiene sul chi va là i padroni di casa nel finale.

Gruppo H

Turchia - Islanda 0-0
L’Islanda fa sudare il posto a UEFA EURO 2020 alla Turchia. Dopo aver retto la pressione per 70 minuti, gli ospiti cercano il gol necessario per rimanere in corsa, ma Merih Demiral respinge sulla linea un colpo di testa di Hördur Magnússon e Umut Meraş neutralizza un tiro di Victor Pálsson negli istanti finali.

Francia - Moldavia 2-1

Gli ospiti vanno in vantaggio a 9’ con Vadim Raţă, bravo a sfruttare un errore di Clément Lenglet. Raphaël Varane pareggia per i Bleus, che nel finale danno gas e conquistano un calcio di rigore trasformato da Oliver Giroud.

Albania - Andorra 2-2
Due gol di Cristian Martínez spaventano l’Albania dopo il vantaggio con un colpo di testa di Bekim Balaj. Alla fine, i padroni di casa salvano la faccia grazie alla rete di Rey Manaj. Andorra può essere orgogliosa dei suoi primi gol in otto trasferte, nonché del quarto punto nelle qualificazioni.

In alto