Spagna qualificata a EURO, Italia sempre perfetta

©AFP/Getty Images

Gruppo D
Svizzera - Repubblica d’Irlanda 2-0
L’Irlanda scesa in campo con l’obiettivo di centrare la qualificazione vede invece avvicinarsi ad un solo punto l’Irlanda. Haris Seferović ed Edimilson Fernandes regalano al successo agli elvetici, che nella ripresa falliscono anche un rigore con Ricardo Rodríguez dopo l’espulsione per somma di ammonizioni di Seamus Coleman.

Gibilterra - Georgia 2-3
Giorgi Kvilitaia nega a Gibilterra il primo punto nelle qualificazioni nonostante la rimonta della squadra di casa. Giorgi Kharaishvili e Jaba Kankava regalano il doppio vantaggio alla Georgia, ma nella ripresa Lee Casciaro e Roy Chipolina firmano il momentaneo 2-2 prima del guizzo finale di Kvilitaia.

Group F
Svezia - Spagna 1-1
La Spagna approda a UEFA EURO 2020 grazie a un gol del subentrato Rodrigo al 92’ su cross di Fabián Ruiz, che regala alle Furie Rosse il punto richiesto. La Svezia era passata in vantaggio in avvio di ripresa con Marcus Berg e ora dovrà affrontare una cruciale trasferta in casa della Romania, staccata di un solo punto in classifica dagli scandinavi.

Romania - Norvegia 1-1
Alexander Sørloth firma in pieno recupero il gol del pareggio norvegese che spegne le ambizioni della Romania di chiudere nei primi due posti. I padroni di casa erano passati in vantaggio con Alexandru Mitriță dopo un rigore fallito da George Puşcaş in avvio di ripresa.

Isole Faroe - Malta 1-0
Un colpo di testa di Rógvi Baldvinsson nella ripresa consente alle Isole Faroe di interrompere una striscia di 12 gare senza successi e di ottenere i primi punti nel Gruppo F. Settima sconfitta di fila per Malta.

Group G
Israele - Lettonia 3-1
Moanes Dabbur (doppietta) ed Eran Zahavi consentono alla squadra di Andi Herzog di restare in corsa per la qualificazione diretta. La squadra di casa domina l’incontro e costruisce molte occasioni; il gol di Vladimirs Kamešs è l’unica consolazione per gli ospiti.

Group J
Liechtenstein - Italia 0-5
L’Italia si conferma a punteggio pieno nelle Qualificazioni Europee. Federico Bernardeschi porta subito in vantaggio gli Azzurri, che dilagano nella ripresa con Andrea Belotti (doppietta), Stephan El Shaarawy e Alessio Romagnoli.

Grecia - Bosnia-Erzegovina 2-1
La Bosnia-Erzegovina cade in Grecia e perde le residue speranze di qualificazione diretta alle fasi finali. Vangelis Pavlidis porta in vantaggio gli ellenici al 30’ e dopo il pareggio ospite di Amer Gojak è un’autorete di Vladan Kovačević nel finale a regalare il successo ai padroni di casa.

Finlandia - Armenia 3-0
I padroni di casa sbloccano il risultato con Fredrik Jensen sugli sviluppi del corner di Aram Airapetyan. L'attaccante Teemu Pukki, in grande spolvero, assicura la vittoria ai suoi grazie a una doppietta siglata nella ripresa.

In alto