Inghilterra ko, Portogallo e Francia vicini alla meta

La Repubblica Ceca impedisce all'Inghiterra di staccare in anticipo il biglietto per la fase finale; vittorie cruciali per Ucraina, Portogallo, Turchia e Francia.

The Czech Republic celebrate victory
AFP via Getty Images

Gruppo A

Repubblica Ceca - Inghilterra 2-1
L’Inghilterra, che si sarebbe qualificata con una vittoria, va subito in vantaggio con un rigore di Harry Kane ma la Repubblica ceca rivitalizza le sue chance di qualificazione mettendo fine alla striscia di imbattibilità nelle qualificazioni degli ospiti che durava da 43 partite. Jakub Brabec pareggia subito e Zdeněk Ondrášek, al debutto in nazionale, insacca il gol vittoria sul cross di Lukáš Masopust a cinque minuti dalla fine.

Montenegro-Bulgaria 0-0
Le speranze di Montenegro e Bulgaria di finire tra le prime due svaniscono con questo pari senza reti. Poche occasioni nel primo tempo, poi il Montenegro impegna Plamen Iliev nella ripresa senza riuscire a sfondare. Per la Bulgaria occasione nel finale con Georgi Kostadinov. Simulatore play-off: guarda chi può essere coinvolto.

Gruppo B

Portogallo-Lussemburgo 3-0
I campioni in carica vanno a +4 sulla Serbia grazie a una bella prestazione. Bernardo Silva apre le danze, un compatto Lussemburgo risponde bene ma viene punito dal sublime pallonetto di Cristiano Ronaldo. A chiudere i conti ci pensa Gonçalo Guedes.

Ucraina-Lituania 2-0
L’Ucraina resta in testa al Gruppo B avvicinandosi alla qualificazione grazie alle reti di Ruslan Malinovskyi a cavallo dell’intervallo. Malinovskyi apre le marcature con un bel rasoterrra e raddoppia con una punizione a giro che non lascia scampo a Vytautas Černiauskas. Per i padroni di casa anche i legni di Taras Stepanenko e Andriy Yarmolenko.

Gruppo H

Islanda - Francia 0-1 
La Francia si è assicurata la quarta vittoria consecutiva nelle qualificazioni portando a sei punti il proprio vantaggio sull'Islanda, terza nel girone. Decisivo il 37esimo gol in nazionale di Olivier Giroud, che al 66’ ha trasformato il rigore causato da un fallo di Ari Freyr Skúlason su Antoine Griezmann. Palo nel finale di Blaise Matuidi per gli ospiti.

Turchia - Albania 1-0
La Turchia rimane in vetta al girone, a pari punti con la Francia, e fa un ulteriore passo verso la qualificazione a UEFA EURO 2020 grazie al gol vittoria nel finale di Cenk Tosun. Rey Manaj ha sfiorato il gol poco dopo l’intervallo per gli ospiti, ora a nove punti di distanza dal secondo posto.

Andorra - Moldavia 1-0
Andorra scrive la storia evitando per la prima volta nella storia la sconfitta nelle qualificazioni a EURO, conquistando tutti e tre i punti con la rete di testa nella ripresa di Marc Valdes, che pone fine alle speranze di qualificazione della Moldavia. Andorra mette così fine a una striscia di 56 sconfitte consecutive nella competizione.

In alto