I convocati dell'Italia per Grecia e Liechtenstein

Il Ct dell'Italia Roberto Mancini ha convocato 27 giocatori per le gare di Qualificazioni Europee contro Grecia e Liechtenstein, che potrebbero regalare agli Azzurri l'accesso alle fasi finali di UEFA EURO 2020.

©AFP/Getty Images

Il Ct dell'Italia Roberto Mancini ha convocato 27 giocatori per le sfide delle Qualificazioni Europee contro Grecia (sabato 12 settembre a Roma) e Liechtenstein (martedì 15 ottobre a Vaduz), che potrebbero valere agli Azzurri la qualificazione anticipata alle fasi finali di UEFA EURO 2020.

Qualificazioni Europee: le classifiche di tutti i gironi

Spicca la prima chiamata per il difensore del Napoli Giovanni Di Lorenzo, mentre tornano fra i convocati Nicolò Zaniolo e Vincenzo Grifo, assenti nelle sfide di settembre. Per essere certa della qualificazione anticipata alle fasi finali di UEFA EURO 2020, l'Italia - vittoriosa in tutte e sei le gare del Gruppo J finora disputate - dovrà battere la Grecia allo Stadio Olimpico in Roma.

I CONVOCATI DELL'ITALIA

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Milan), Pierluigi Gollini (Atalanta), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino)

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Cristiano Biraghi (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Danilo D'Ambrosio (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Roma), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Roma)

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Federico Bernardeschi (Juventus), Bryan Cristante (Roma), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Stefano Sensi (Inter), Marco Verratti (Paris Saint Germain). Nicolò Zaniolo (Roma)

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Shangai Shenhua), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli)

In alto