UEFA.com funziona meglio su altri browser
Dal 25 gennaio, UEFA.com non supporterà più Internet Explorer.
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox o Microsoft Edge.

La Grecia parte male

Repubblica di Corea - Grecia 2-0
La squadra di Huh Jung-Moo inizia con tre punti grazie a un gol per tempo di Lee Jung-Soo e Park Ji-Sung.

Ji-Sung Park (Corea del Sud)
Ji-Sung Park (Corea del Sud) ©Getty Images

Brutto inizio per la Grecia ai Mondiali FIFA: la squadra di Otto Rehhagel perde 2-0 contro la Repubblica di Corea a Port Elizabeth.

I vincitori di UEFA EURO 2004 vanno sotto già al 7' quando il difensore centrale Lee Jung-Soo sbuca sul secondo palo per mettere dentro la punizione di Ki Sung-Yong. Park Chu-Young va due volte vicino al raddoppio, nella seconda occasione il gol gli è negato dalla bella parata di Alexandros Tzorvas al termine di un contropiede ben orchestrato.

La Grecia fatica a creare occasioni e si punisce da sola al 7' della ripresa. Loukas Vintra riceve palla nella sua metà campo, ma il controllo approssimativo permette a Park Ji-Sung di scattare verso la porta avversaria e battere Tzorvas con freddezza. Park Chu-Young ha una terza occasione per entrare nel tabellino dei marcatori al 63', ma tutto solo a cinque metri dalla porta manda alto di testa sul cross di Cha Du-Ri.

Gli ellenici si fanno finalmente pericolosi a nove minuti dalla fine quando Fanis Gekas, capocannoniere nelle qualificazioni europee, si gira bene e tira ma Jung Sung-Ryong si esalta e devia in corner. L'ultima palla gol della partita è ancora per i coreani ma il tiro di Lee Chung-Yong è sventato da Tzorvas.