I dolci ricordi di Suárez su EURO '64

Luis Suárez ha avuto un ruolo determinante nel trionfo delle Furie Rosse al Campionato Europeo UEFA del 1964 in Spagna e l'ex Pallone d'Oro del 1960 racconta a UEFA.com la gioia di questo successo.

I dolci ricordi di Suárez su EURO '64
I dolci ricordi di Suárez su EURO '64 ©uefa.com 1998-2012. All rights reserved.

Nel 1964, ai Campionati Europei UEFA, la Spagna conquistò il suo primo trofeo internazionale battendo l'Unione Sovietica nella finale al Santiago Bernabéu di Madrid.

Luis Suárez, Pallone d'Oro nel 1960, di ritorno dai grandi successi con l'FC Internazionale Milano in Europa, fu l'ispiratore di un'altra grande vittoria, questa volta con la sua nazionale.

Con Alfredo Di Stefano e Francisco Gento lasciati a casa dall'Europeo, la pressione era notevole ma l'ex centrocampista dell'FC Barcelona si dimostrò all'altezza della situazione. Suárez ricorda quella competizione, di fronte al proprio pubblico, con "grande gioia". "Non c'è mai stato un solo momento in cui i tifosi abbiano criticato un giocatore - ha dichiarato a UEFA.com- e ci hanno aiutato molto".


Clicca qui per vedere l'intervista completa.