Ibrahimović pronto per 'la magia' in Francia

"Sarà qualcosa di magico, molto magico", ha detto Zlatan Ibrahimović a proposito delle fasi finali di UEFA EURO 2016.

Highlights: Watch Zlatan's Sweden double

"Cosa puoi dire?", si è chiesto il Ct della Svezia Erik Hamrén dopo aver assistito ai due gol di Zlatan Ibrahimović nello spareggio di ritorno contro la Danimarca che è valso la qualificazione a UEFA EURO 2016. "E' come uno di famiglia, lo amo".

Molti tifosi della Svezia e del Paris Saint-Germain hanno sensazioni simili e non vedono l'ora di godersi le prestazioni di Ibrahimović anche nelle fasi finali del torneo in Francia. Anche il 34enne è emozionato: "Sarà magico, molto magico", ha detto. "Significa tutto. Gioco in Francia e sarò lì a disputare gli Europei con la mia nazionale". 

Ibrahimović avrà delle motivazioni in più per fare bene a UEFA EURO 2016, dato che anche per lui si avvicina la fine della carriera. "Probabilmente sarà l'ultimo torneo che giocherò con la mia nazionale", ha detto. "Per un giocatore 'anziano' è una bella sensazione".

L'attaccante ha segnato tre dei gol che hanno permesso alla Svezia di vincere gli spareggi, e considerati gli otto segnati nelle qualificazioni il suo bottino di reti nel torneo è di 11 - su un totale di gol della sua squadra di 19. Prima degli spareggi si era parlato molto del fatto che non avesse mai segnato alla Danimarca, ma ancora una volta Ibrahimović ha zittito i detrattori.

"Sono molto contento, perché prima delle due partite degli spareggi la gente parlava del fatto che non saremmo stati in grado di battere la Danimarca, ma ce l'abbiamo fatta", ha detto. "Siamo molto contenti, molto soddisfatti. Abbiamo fatto benissimo in entrambe le partite. I danesi hanno tenuto molto palla, ma noi siamo stati più efficaci".

In ogni caso si aspetta sfide più dure a UEFA EURO 2016, con la Svezia che di sicuro giocherà nella fase a gironi con due squadre in una posizione più alta nel ranking. "Sarà difficile", ha ammesso Ibrahimović. "Ci sono molte ottime nazionali che partecipano. Tutto può succedere in un torneo del genere".  

In alto