Partenze da record

Le qualificazioni per i Campionati Europei UEFA Under 21 ritornano venerdì con molte rappresentative ancora a punteggio pieno.

Le qualificazioni per l'Europeo UEFA Under 21 ritornano venerdì con molte rappresentative che vantano il 100% dei successi. I cinque volte campioni dell'Italia hanno vinto le loro prime tre partite del Gruppo 1 e cercheranno di continuare su questa strada a Chieti contro la Croazia il 12 ottobre, prima di incontrare la capolista Grecia ad Atene quattro giorni più tardi.

Olanda favorita
Molte squadre hanno sei punti dopo due gare, tra cui i campioni in carica dell'Olanda che viaggeranno in Estonia il 12 ottobre per riconfermare il loro primo posto nel Gruppo 5. Nel Gruppo 2 si sfidano le prime del girone, Turchia e Ucraina, allo stadio Sükrü Saraçoglu di Istanbul.

Partenze perfette
Le dieci vincitrici dei gruppi e le quattro migliori seconde si incontreranno negli spareggi per determinare le sette squadre che accederanno, insieme alla Svezia - nazione ospitante -, alla fase finale del torneo. Ungheria e Bielorussia sono al comando del Gruppo 8 dopo quattro gare, e mettono pressione alla Serbia, finalista nel 2007 che segue a 5 punti ma che deve giocare una partita in più. Nel Gruppo 10 la Romania e la Francia sono in vetta con 7 punti dopo tre giornate, mentre nel Gruppo 3 Portogallo e Inghilterra sperano di continuare le loro partenze perfette rispettivamente in trasferta contro Bulgaria e in casa contro Montenegro venerdì.

In alto