Stadion Podgorica - Podgorica 14/11/2012 - 18:00CET (18:00 ora locale)

Fase di qualificazione - Gruppo H

Montenegro - San Marino
3-0
 

Montenegro - San Marino 3-0 - 14/11/2012 - Pagina della partita - Coppa del Mondo 2014

 
Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Montenegro punta al primato

Pubblicato: Domenica, 11 novembre 2012, 18.26CET
Il Ct Branko Brnović spiega a UEFA.com che la sua squadra "può ambire" alla qualificazione per i Mondiali FIFA del 2014 e si sente "sicuro che finirà l’anno alla grande" contro San Marino mercoledì anche senza Vučinić e Jovetić.
di Aleksandar Radović
da Podgorica
Il Montenegro punta al primato
Branko Brnović prepara la sfida con San Marino ©Vijesti

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 18/04/2013 23:14 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Pubblicato: Domenica, 11 novembre 2012, 18.26CET

Il Montenegro punta al primato

Il Ct Branko Brnović spiega a UEFA.com che la sua squadra "può ambire" alla qualificazione per i Mondiali FIFA del 2014 e si sente "sicuro che finirà l’anno alla grande" contro San Marino mercoledì anche senza Vučinić e Jovetić.

Il Ct Branko Brnović spiega a UEFA.com che la sua squadra "può ambire" alla qualificazione per i Mondiali FIFA del 2014 e si sente "sicuro che finirà l’anno alla grande" contro San Marino mercoledì.

Il Montenegro è imbattuto nelle sei partite del 2012 e scavalcherebbe l’Inghilterra in testa al Gruppo H battendo San Marino, squadra già superata con un netto 6-0 a ottobre. Brnović commenta: “E’ una grande  statistica per noi, ma parliamone dopo la partita. So che siamo favoriti contro San Marino, ma dovremo confermarlo sul campo, non contano le statistiche”.

Anche perché infortuni e squalifiche lo priveranno di pedine importanti come Mirko Vučinić e Stevan Jovetić. "Non abbiamo un grande parco giocatori, quindi ogni assenza pesa molto - spiega Brnović -. Per i nostri tifosi abbiamo già i tre punti in tasca, ma non dobbiamo sottovalutare San Marino. Queste partite sono pericolose: abbiamo tutto da perdere”.

Spazio quindi ai giovani. "Devono dimostrare carattere e qualità provando che meritano la fiducia che abbiamo riposto in loro - conferma Brnović -. Dovranno dare il meglio, se prenderanno la partita seriamente, sono sicuro che finiremo bene l’anno”.

Il Montenegro è staccato di un punto dall’Inghilterra e dopo la sfida contro San Marino avrà giocato lo stesso numero di gare della squadra di Roy Hodgson. Chiudere l’anno in testa è una grande prospettiva per Brnović. "La vittoria in Ucraina conferma che possiamo lottare per la qualificazione. Spero di battere San Marino e poi ci prepareremo al meglio per la sfida con la Moldova a marzo. Dopo queste due partite sapremo quanto saremo lontani dal Brasile”.

Ultimo aggiornamento: 08/05/14 6.39CET

Informazioni collegate

Profili allenatori
Profili squadre
Partita collegata

http://it.uefa.com/worldcup/season=2014/matches/round=2000294/match=2008737/prematch/preview/index.html#il+montenegro+punta+primato

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.