Il sito ufficiale del calcio europeo

Una scorciatoia per i giovani tedeschi

Pubblicato: Martedì, 14 dicembre 2004, 12.16CET
La Germania parte per l'Estremo Oriente con altri due giocatori provenienti dalla nazionale B.

Pubblicato: Martedì, 14 dicembre 2004, 12.16CET

Una scorciatoia per i giovani tedeschi

La Germania parte per l'Estremo Oriente con altri due giocatori provenienti dalla nazionale B.

di Manfred Christoph

Questa settimana, la Germania vola in Estremo Oriente per tre incontri di preparazione. Il Ct Jürgen Klinsmann prosegue dunque il suo piano di avvicinamento alla Coppa del Mondo FIFA 2006.

Tour di prova
Gli organizzatori della prossima Coppa del Mondo giocheranno contro il Giappone il 16 dicembre, mentre il 19 affronteranno la Corea del Sud, già battuta a Seul nelle semifinali dei Mondiali 2002. Due giorni dopo sarà il turno della Tailandia. Queste partite offriranno ai giocatori più giovani una buona opportunità per mettersi in mostra.

Giocatori esordienti
Nel primo elenco di convocati diramato da Klinsmann figuravano tre esordienti (il portiere Simon Jentzsch dell'VfL Wolfsburg, il difensore Christian Pander dell'FC Schalke 04 e il centrocampista Patrick Owomoyela del DSC Arminia Bielefeld), ma ieri il Ct tedesco ne ha incrementato il numero a seguito di alcune rinunce.

Ultimi arrivati
I nomi degli ultimi arrivati sono quelli di Christian Schulz, difensore del Werder Bremen, e di Marco Engelhardt, centrtocampista dell'1. FC Kaiserslautern, convocati al posto dei rinunciatari Torsten Frings, Frank Baumann e Christian Pander. "Abbiamo tenuto sotto controllo entrambi i giocatori per un pò di tempo", ha dichiarato Klinsmann.

Nazionale B
Engelhardt e Jentzsch erano due componenti della cosiddetta Squadra 2006, ovvero la nazionale B tedesca allestita nel 2002 offrire una vetrina a quei giocatori non più eleggibili per l'Under 21 o provenienti dalle serie minori.

Processo di selezione
La Squadra 2006 offre a Klinsmann e ai suoi collaboratori la possibilità di valutare alcuni giocatori in vista dei Mondiali, in programma tra 18 mesi. Questa formazione è allenata da Erich Rutemöller, ma la selezione dei componenti viene effettuata in collaborazione con Klinsmann, i due assistenti Joachim Löw e Oliver Bierhoff e il preparatore dei portieri Andreas Köpke. Occasionalmente, nelle varie teleconferenze organizzate di solito, viene coinvolto anche il Ct dell'Under 21 Dieter Eilts.

Scozia sconfitta
Il coinvolgimento della Germania nella Future Cup 2005 ha assicurato una serie di partite amichevoli per la sua nazionale B contro Austria, Polonia, Scozia e Turchia. La scorsa settimana, la formazione di Rutemöller ha sconfitto la Scozia per 3-0 a Mannheim con doppietta dell'attaccante Benjamin Auer (1. FSV Mainz 05) e rete di Thorben Marx (Hertha BSC Berlin).

Esperienza importante
Jentzsch ed Engelhardt hanno entrambi giocato in una squadra la cui età media era al di sotto dei 23 anni. Il portiere Jentzsch (28 anni), considerato uno degli "anziani" del gruppo, ha definito importanti le cinque presenze finora collezionate: "Se non avessi giocato per questa squadra, sarei rimasto ad allenarmi a Wolfsburg attorniato da una manciata di spettatori. Qui ho la possibilità di vestire la maglia della nazionale di fronte ad un pubblico di 4-5 mila persone".

Strada per la nazionale
Oltre a questo, la Squadra 2006 rappresenta per i giocatori un concreto viatico verso la nazionale maggiore. In sette hanno già percorso questa strada, senza trovarsi spaesati di fronte all'organizzazione maggiore. Così come la squadra affidata a Klinsmann, la rappresentativa B gioca con un 4-4-2 e un caratteristico centrocampo a rombo.

Broich si candida
Dopo la sconfitta per 2-1 contro la Polonia nella partita precedente, il vice di Klinsmann, Löw, è rimasto impressionato dalla prestazione dei giovani contro la Scozia. "C'è stato un netto miglioramento", ha dichiarato. Anche se non incluso tra i convocati per la tournée in Estremo Oriente, Thomas Broich (VfL Borussia Mönchengladbach) ha giocato bene con gli scozzesi e potrebbe essere tra i candidati per il 2006.

Prossima opportunità
La prossima opportunità per i ragazzi della Squadra 2006 arriverà contro l'Austria il 15 marzo. Löw ha aggiunto: "Hanno ancora una possibilità per salire sul treno per la Coppa del Mondo. Abbiamo messo in campo tantissimi giovani e tutti hanno convinto. Bisogna concedere loro una possibilità per essere sicuri che la colgano".

Ultimo aggiornamento: 23/04/12 3.58CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/worldcup/news/newsid=268467.html#una+scorciatoia+giovani+tedeschi

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.