Il sito ufficiale del calcio europeo

Svizzera avanti, Inghilterra, Svezia e Norvegia quasi

Pubblicato: venerdì, 20 giugno 2014, 11.16CET
La Svizzera è la prima squadra europea qualificata alla Coppa del Mondo FIFA Femminile, mentre Inghilterra, Svezia e Norvegia sono a un passo. La Finlandia perde in Austria e si complica la vita.
di Paul Saffer
Svizzera avanti, Inghilterra, Svezia e Norvegia quasi
Casey Stoney ha firmato il gol-partita dell'Inghilterra contro l'Ucraina ©Getty Images
Pubblicato: venerdì, 20 giugno 2014, 11.16CET

Svizzera avanti, Inghilterra, Svezia e Norvegia quasi

La Svizzera è la prima squadra europea qualificata alla Coppa del Mondo FIFA Femminile, mentre Inghilterra, Svezia e Norvegia sono a un passo. La Finlandia perde in Austria e si complica la vita.

La Svizzera è la prima squadra europea qualificata per le fasi finali della Coppa del Mondo FIFA Femminile, in programma in Canada la prossima estate. Inghilterra, Svezia e Norvegia potranno staccare il biglietto già nelle prossime partite.

Accederanno alle fasi finali le sette vincitrici dei gironi, mentre le quattro seconde classificate con il miglior rendimento contro la prima, la terza, la quarta e la quinta dei rispettivi raggruppamenti disputeranno gli spareggi in autunno per aggiudicarsi l'ultimo posto disponibile.

Gruppo 1
La Germania, reduce da otto vittorie in altrettante gare di qualificazione, ha superato 2-1 il Canada in amichevole. Alle spalle della squadra tedesca c'è la Russia, vittoriosa 2-1 sulla Slovenia e avanti di cinque punti sulla Repubblica d'Irlanda, vittoriosa 1-0 sulla Croazia. Il 20 agosto l'Irlanda ospiterà la Slovenia e il giorno successivo la Russia sfiderà la Slovacchia. Anche in caso di successo di entrambe, alla Germania basterà pareggiare in Russia il 13 settembre o in casa contro l'Irlanda quattro giorni più tardi per essere certa del primato.

Gruppo 2
L'Italia si è imposta 4-0 sulla Repubblica ceca con doppietta di Patrizia Panico (105 gol in nazionale) e a due gare dal termine ha ridotto a tre punti il proprio svantaggio dalla Spagna capolista. La Spagna è però in vantaggio negli scontri diretti e a settembre le basterà vincere contro la Romania o la Repubblica ceca anche nel caso le Azzurre battessero sia l'Estonia che l'Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia

Gruppo 3
La Svizzera ha superato 9-0 Israele e grazie all'1-1 del giorno successivo tra Danimarca e Islanda è diventata la prima squadra europea a qualificarsi. Ora l'attenzione si sposta sulla lotta per il secondo posto: l'Islanda, vittoriosa 5-0 su Malta, ha quattro punti di vantaggio sulla Danimarca, che giovedì ha battuto 4-0 Israele e ha una gara in più da disputare, ma che dovrà comunque imporsi nello scontro diretto del 21 agosto per operare il sorpasso.

Gruppo 4
La Svezia ha compiuto un importante passo verso la qualificazione battendo 3-1 la Scozia sabato. Le scandinave hanno poi superato 5-0 le Isole Faroe, mentre la Scozia ha regolato 2-0 l'Irlanda del Nord. Svezia e Scozia sono appaiate in testa a 21 punti, ma le scandinave hanno una gara in più da giocare, contro la Polonia il 21 agosto. Il 13 settembre la Scozia ospiterà le Isole Faroe e la Svezia sfiderà la Bosnia ed Erzegovina; quattro giorni più tardi è in programma il decisivo scontro al vertice.

Gruppo 5
La Norvegia, che aveva due gare da recuperare, si è confermata a punteggio pieno, battendo 6-0 la Grecia e 2-0 il Portogallo, portandosi così a +5 sull'ex capolista Olanda a due gare dal termine. Le scandinave si qualificheranno in caso di successo sull'Albania il 13 settembre o di mancata vittoria olandese sul Portogallo. Anche nel caso che questo non accadesse, alla Norvegia basterà pareggiare quattro giorni dopo contro l'Olanda, già sicura di finire almeno seconda grazie ai risultati ottenuti negli scontri diretti contro il Belgio.

Gruppo 6
Battendo 3-0 la Bielorussia e 2-1 l'Ucraina, l'Inghilterra si è portata a un solo punto dalla qualificazione. Il Galles insegue staccato di cinque punti a due gare dal termine dopo aver battuto 1-0 la Turchia e 3-0 la Bielorussia. L'Inghilterra si qualificherà pareggiando in Galles il 21 agosto

Gruppo 7
La Francia, capolista con sette vittorie in altrettante gare, non era impegnata e ha disputato due amichevoli contro gli Stati Uniti, perdendo 1-0 e pareggiando 2-2. La Finlandia ha perso l'imbattibilità facendosi superare 3-1 dall'Austria, per poi riscattarsi con un 4-0 ai danni della Bulgaria. La Finlandia ha ancora tre punti di margine sull'Austria, vittoriosa 3-0 anche sul Kazakistan, ma a settembre dovrà affrontare due volte la Francia, che tornerà in azione il 20 agosto contro l'Ungheria.

Ultimo aggiornamento: 04/06/15 6.21CET

Informazioni collegate

Profili squadre

https://it.uefa.com/womensworldcup/news/newsid=2118141.html#svizzera+avanti+inghilterra+svezia+norvegia+quasi