Fase Elite

Gruppo 5(Paese organizzatore: Norvegia)

SquadreGVPSGPCDRP.ti
1Italia Italia32015326
2Norvegia Norvegia31115414
3Svezia Svezia31114404
4Serbia Serbia310225-33

Legenda:

G: Giocate   
V: Vittorie   
P: Pareggi   
S: Sconfitte   
GP: Gol per   
C: Contro   
DR: Differenza reti   
Ultimo aggiornamento: 21/07/2017 19:55 CET

Partite

05 aprile 2017
05 aprile 2017 05 aprile - Under 19 Femminile, Fase Elite (Gruppo 5)
Serbia0-3Italia
Arbitro: Karoline Wacker (GER) Stadio: Sarpsborg, Sarpsborg (NOR)
04/07/2017 10:26:05
05 aprile 2017 05 aprile - Under 19 Femminile, Fase Elite (Gruppo 5)
Norvegia2-2Svezia
Arbitro: Eleni Antoniou (GRE) Stadio: Sarpsborg, Sarpsborg (NOR)
04/06/2017 10:25:09
07 aprile 2017
07 aprile 2017 07 aprile - Under 19 Femminile, Fase Elite (Gruppo 5)
Svezia2-0Italia
Arbitro: Eleni Antoniou (GRE) Stadio: Fredrikstad, Fredrikstad (NOR)
07/14/2017 10:36:44
07 aprile 2017 07 aprile - Under 19 Femminile, Fase Elite (Gruppo 5)
Serbia0-2Norvegia
Arbitro: Vivian Peeters (NED) Stadio: Fredrikstad, Fredrikstad (NOR)
07/14/2017 10:36:44
10 aprile 2017
10 aprile 2017 10 aprile - Under 19 Femminile, Fase Elite (Gruppo 5)
Svezia0-2Serbia
Arbitro: Vivian Peeters (NED) Stadio: Fredrikstad, Fredrikstad (NOR)
07/14/2017 10:36:44
10 aprile 2017 10 aprile - Under 19 Femminile, Fase Elite (Gruppo 5)
Italia2-1Norvegia
Arbitro: Karoline Wacker (GER) Stadio: Sarpsborg, Sarpsborg (NOR)
04/11/2017 10:59:34
Ultimo aggiornamento: 21/07/2017 19:55 CET

Calendario

Qualificazioni

Fase Elite

Fase finale

Verso la finale

I Campionati Europei UEFA Under 19 Femminili si dividono in tre fasi distinte: due turni di qualificazione e la fase finale.

Turno di qualificazione
Il primo turno di qualificazione, giocato a settembre, si disputa con undici gironi da quattro squadre nella formula di un mini-torneo in una sede fissa. Le vincitrici e le dieci seconde con i migliori risultati contro prime e terze nei vari gironi passano al turno successivo insieme alle tre teste di serie: Francia, Inghilterra e Francia.

Turno elite
Nel turno elite, che si gioca ad aprile, le 24 qualificate giocano sei mini-tornei con gruppi da quattro. Le vincitrici dei gironi e la seconda classificata che ha ottenuto i migliori risultati contro le prime e le terze si qualificano per la fase finale di luglio insieme alla nazione ospitante.

Fase finale
Le otto squadre vengono divise in due gruppi con le prime due che accedono alle seminali e le vincenti delle due sfide che si affrontano in finale. Negli anni dispari la competizione serve anche come qualificazione per i Mondiali Femminili Under 20 FIFA (es. EURO 2017 per Mondiali 2018).

Per ulteriori dettagli, compresi i criteri per stabilire la classifica di un girone in caso di parità tra due o più squadre o quelli per stabilire la vincente di una singola sfida dopo i tempi supplementari, è possibile consultare il regolamento ufficiale del torneo.