EURO WU19 2018: Svizzera

La Svizzera ospiterà Women's U19 EURO 2018 dal 18 a 30 luglio, diventando così la prima nazione a ospitare una fase finale a otto squadre più di una volta.

UEFA European Women's Under-19 Championship trophy
©Sportsfile

La Svizzera ospiterà EURO WU19 2018, diventando così la prima nazione a ospitare una fase finale a otto squadre più di una volta. La Svizzera era infatti stata la sede dell'Europeo Femminile U19 del 2006 vinto dalla Germania.

La competizione si disputerà dal 18 al 30 luglio con sette squadre provenienti dalle qualificazioni che si uniranno alla nazione ospitante nella fase finale.

Il cammino verso la Svizzera

Turno di qualificazione
Gruppo 1 (12–18 settembre):
Germania, Islanda*, Montenegro, Kosovo

Gruppo 2 (18–24 ottobre): Inghilterra, Slovenia, Galles, Kazakistan*

Gruppo 3 (8–14 settembre): Danimarca, Romania, Slovacchia, Lituania*

Gruppo 4 (25–31 ottobre): Spagna (campione in carica), Ucraina, Azerbaijan, Albania*

Gruppo 5 (16–22 ottobre): Norvegia, Portogallo*, Irlanda del Nord, Cipro

Gruppo 6 (18–24 ottobre): Olanda*, Repubblica d'Irlanda, Estonia, Lettonia

Gruppo 7 (16–22 ottobre): Francia, Italia, Moldavia*, Isole Faroe

Gruppo 8 (17–23 ottobre): Belgio, Austria*, Croazia, ERJ Macedonia

Gruppo 9 (18–24 ottobre): Svezia, Repubblica Ceca, Bielorussia, Bulgaria*

Gruppo 10 (18–24 ottobre): Scozia, Turchia, Ungheria*, Armenia

Gruppo 11 (12–18 settembre): Finlandia*, Serbia, Bosnia-Erzegovina, Israele

Gruppo 12 (12–18 settembre): Russia, Polonia, Grecia, Georgia*

*Nazione ospitante

Sorteggio turno elite: 24 novembre
Turno elite: 2-10 aprile e 4-12 giugno