Fasi Finali Euro U19 Femminile 2017: Irlanda del Nord

L'Irlanda del Nord ospiterà EURO Under 19 Femminile dall'8 al 20 agosto 2017: si tratta del primo torneo femminile nel paese, che nel 2005 aveva organizzato le fasi finali maschili Under 19.

UEFA European Women's Under-19 Championship trophy
©Sportsfile

L'Irlanda del Nord ospiterà I Campionati Europei UEFA Under 19 Femminili dall'8 al 20 agosto 2017: si tratta del primo torneo femminile nel paese, che nel 2005 aveva organizzato le fasi finali maschili Under 19.

44 delle 48 partecipanti hanno cominciato il loro cammino dal turno di qualificazione a ottobre e novembre. Le 11 vincitrici dei gironi e le dieci seconde classificate con il miglior rendimento contro la prima e la terza del rispettivo raggruppamento sono approdate al turno elite.

Date
Fase a gironi: 8, 11, 14 agosto
Semifinali: 17 agosto
Finale: 20 agosto

Le contendenti
Inghilterra, Francia (campioni), Germania, Italia, Olanda, Irlanda del Nord, Scozia, Spagna

Vincitrici dei gironi: Polonia, Repubblica d'Irlanda, Belgio, Serbia, Slovenia, Finlandia, Svezia, Spagna, Repubblica ceca, Olanda, Ungheria
Seconde classificate: Norvegia, Italia, Scozia, Russia, Islanda, Portogallo, Ucraina, Svizzera, Turchia, Danimarca

Turno elite
Gruppo 1 (26–31 maggio):Spagna, Belgio, Ungheria*, Russia
Gruppo 2 (5–10 aprile):
 Inghilterra, Repubblica ceca, Danimarca, Turchia*
Gruppo 3 (6–11 aprile):
 Francia (campione in carica), Olanda*, Slovenia, Portogallo
Gruppo 4 (4–9 aprile):
 Finlandia, Repubblica d'Irlanda*, Scozia, Ucraina
Gruppo 5 (5–10 aprile):
 Serbia, Svezia, Norvegia*, Italia
Gruppo 6 (7–12 giugno):
 Germania*, Polonia, Svizzera, Islanda
*Organizzatori dei minitornei

Le sei vincitrici dei gironi e la seconda classificata con il miglior rendimento contro la prima e la terza del rispettivo raggruppamento accedono alle fasi finali insieme all'Irlanda del Nord, squadra organizzatrice.

Qualificate: Inghilterra, Italia, Olanda, Scozia

Sedi
National Football Stadium at Windsor Park, Belfast
Mourneview Park, Lurgan
Shamrock Park, Portadown
Ballymena Showgrounds, Ballymena

Mascotte: Sweet Caroline
Disegnata dalla giovane studentessa Eadie Fallis, vincitrice di un concorso nazionale. Un altro concorso è stato indetto per la scelta del nome e a trionfare tra i tre candidati è stato Sweet Caroline, titolo di una celebre canzone di Neil Diamond del 1969 molto popolare in Irlanda del Nord.

Turno Elite
Le squadre di fascia Inghilterra, Francia e Germania si sono unite alle 21 qualificare nel turno elite ad aprile, maggio e giugno. Le sei vincitrici dei gruppi e le seconde con i migliori risultati contro le prime e le terze dei rispettivi gironi sono avanzate alle finali. 

Vincitori dei gruppi: Inghilterra, Germania, Italia, Olanda, Scozia, Spagna
Migliori seconde: 
Francia (da confermare)

Turno di qualificazione
44 dei 48 partecipanti hanno cominciato i loro percorsi nel turno di qualificazione a ottobre e novembre. Le 11 vincitrici dei gruppi sono avanzate al turno elite assieme alle dieci migliori seconde per risultati contro prime e terze della loro sezione. 

Vincitori dei gruppi: Polonia, Repubblica d'Irlanda, Belgio, Serbia, Slovenia, Finlandia, Svezia, Spagna, Repubblica Ceca, Olanda, Ungheria
Migliori seconde: Norvegia, Italia, Scoza, Russia, Islanda, Portogallo, Ucraina, Svizzera, Turchia, Danimarca (Austria fuori)